dicembre 10, 2018 - Peugeot

Paolo Andreucci e Peugeot concludono una magnifica stagione correndo al Monza Rally Show

Il #monza #rally Show si conferma come uno degli appuntamenti imperdibili per gli appassionati di motori e chiude idealmente la stagione rallistica italiana. #peugeot Sport Italia ha voluto esser presente ancora una volta a questo appuntamento con l’11 volte campione italiano #rally #paoloandreucci navigato, come sempre, da #annaandreussi. La coppia vincente anche nel CIR 2018 ha affrontato questo appuntamento a bordo della 208 T16 con grande determinazione, ma non è stata purtroppo in grado di portare a casa il risultato sperato alla vigilia.

Tanta folla ha gremito gli spalti in questa tre giorni di sport sulle quattroruote e tanti appassionati sono venuti a vedere da vicino le #auto e tifare i piloti impegnati nelle varie prove speciali in un week end dominato dal sole e dalla temperatura assai mite. L’appuntamento monzese conclude una stagione ricca di grandi soddisfazioni per il pilota toscano e per la Casa del Leone grazie ai 4 titoli vinti complessivamente nelle varie classi nella stagione rallistica italiana appena conclusa. Un anno importante che ha ribadito la superiorità di una squadra che ha saputo capitalizzare i grandi sforzi profusi anche in questo campionato 2018.

Paolo Andreucci (208 T16): “Ho appena concluso una stagione favolosa nel campionato italiano #rally, sofferta, complicata, ma che ci ha dato grandi soddisfazioni a me ma anche a tutta la squadra. Tante persone che hanno lavorato duramente ancor prima del primo appuntamento del #rally Ciocco. Un risultato ottenuto grazie all’apporto fondamentale di tutti e desidero ringraziarli ancora una volta. Così come faccio anche con i nostri partner, quali Pirelli e Total che sono stati al nostro fianco anche quest’anno. Qui a #monza concludo quindi una stagione da incorniciare, ma non nascondo che speravo di fare nettamente meglio. Purtroppo è andata così, gli altri erano più veloci di noi ed abbiamo ricorso. Siamo comunque soddisfatti del calore che la gente ci riserva sempre. Partecipare a #monza per me è sempre una grande bella esperienza, perché qui accorrono tantissimi appassionati di motorsport e sono migliaia i fan che ci vengono a vedere e tifare da vicino. Il bello di #monza è anche questo, la possibilità di esser avvicinati, ancor più che nel campionato, da tante persone, magari intere famiglie con anche bambini, che in un contesto come quello del Parco di #monza possono vedere uno spettacolo di grande livello e concentrato in un contesto paesaggistico meraviglioso.”

CLASSIFICA FINALE DI CLASSE R5: 1.Rossetti (Hyundai i20) 2.Alex Re (Volkswagen Polo)+17.2 3.Crugnola (Skoda Fabia)+18.2 4.Basso (Skoda Fabia)+56.7 5.Scattolon (Skoda Fabia)+58.8 6.Beretta (Skoda Fabia) +59.6 7.Tosini(Skoda Fabia) +1.18.1 8.Andreucci (Peugeot 208 T16) +1.20.3