ottobre 29, 2018 - Green Cross

Il presidente Fico premia gli studenti di “Immagini per la Terra”.

Martedì 30 ottobre, ore 11, alla Camera dei Deputati, la cerimonia del concorso nazionale

185 studenti selezionati tra gli oltre 20.000 partecipanti. Sono i vincitori della XXVI edizione del concorso nazionale “Immagini per la Terra”, indetto dalla Ong ambientalista #green Cross Italia e realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione ed Enea, che martedì 30 ottobre alle ore 11 saranno ricevuti dal Presidente della Camera #robertofico, nella Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, e premiati per le loro attività di impegno sociale e ambientale.

Ci sono i piccoli custodi della Terra a caccia degli sprechi di energia, e chi attraverso un giornalino e un cortometraggio denuncia le disparità tra ricchi e poveri nell’accesso alla risorsa. E poi ci sono gli inventori di architetture sostenibili che, nei loro giochi e disegni, tramutano in realtà dimensioni oniriche e restituiscono un’elaborazione più umana e solidale del tema dell’energia. Un vero e proprio viaggio, prima virtuale in aula e poi direttamente sul campo, vestendo i panni di supereroi, sindaci, giornalisti e persone comuni che quotidianamente si battono per un futuro migliore.

All’incontro sarà presente il Presidente di #green Cross Italia Elio Pacilio, mentre ad animare l’iniziativa saranno il giornalista #marcogisotti e l’attrice Nancy Brilli, ambasciatrice dei progetti della Ong. A rispondere alle curiosità di bambini e ragazzi sul tema dell’energia ci saranno, inoltre, i ricercatori #robertamecozzi (ENEA) e #antonellopasini (CNR), tra i massimi esperti di cambiamenti climatici e spedizioni polari.

Il riconoscimento assegnato da #green Cross è destinato a otto istituti, due per ogni ordine di scuola: a loro andrà un premio in denaro di 1.000 euro per realizzare un progetto di valorizzazione e tutela del territorio. Un’azione che rientra nella promozione di un cambiamento globale dei valori e di una maggiore consapevolezza sui temi dello sviluppo sostenibile, del cambiamento climatico e delle energie rinnovabili, da sempre tra le questioni cardine della Ong.

La scelta dei migliori progetti realizzati dalle scuole è stata effettuata da una commissione composta da giornalisti ed specialisti di comunicazione ed educazione ambientale. Tutte donne le new entry in giuria: dalle giornaliste Eleonora Belviso e Valentina Gentile, alle esperte di comunicazione Vilma Melchiori del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide e Gabriella Cuzzone di Acqua Lete, azienda partner che ha contribuito alla realizzazione dell’iniziativa.