novembre 06, 2015 - Giacimenti urbani

Lotta allo spreco di cibo ed economia circolare: a Milano la terza edizione di Giacimenti Urbani

Dal 27 al 29 novembre torna alla #cascinacuccagna di #milano #giacimentiurbani, evento per comprendere la ricchezza nascosta dietro ai rifiuti giunto alla terza edizione e inserito nella Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Tre giorni di tavole rotonde, mostre, incontri e laboratori per scoprire che ogni scarto è un bene prezioso. Soluzioni artigianali, industriali e istituzionali per contrastare lo spreco di cibo e diventare parte attiva nello sviluppo dell’economia circolare, dove non esistono rifiuti e scarti, ma solo risorse.

Ogni scarto è un bene prezioso: soluzioni e idee artigianali, industriali e istituzionali per sfruttare al meglio quello che abbiamo già a disposizione. E' questo il succo di #giacimentiurbani – Trasformare i rifiuti in risorsa, evento che dal 27 al 29 novembre tornerà ad animare la #cascinacuccagna (via Cuccagna 2, Milano). Inserito nel calendario della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, iniziativa continentale volta a promuovere la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sulla riduzione dei rifiuti, la manifestazione ha l'obiettivo di coinvolgere consumatori, istituzioni, professionisti e imprese sul valore ambientale, sociale ed economico dell’economia circolare, dove “nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”, come sosteneva il padre della chimica Antoine-Laurent De Lavoiseir.

Riduzione dello spreco di cibo

Expo e le iniziative correlate sono serviti a migliorare la situazione? Lo spreco di cibo sarà uno dei temi portanti della terza edizione di #giacimentiurbani, che a un mese dalla chiusura di Expo 2015 farà il punto sull'argomento. Venerdì 27 novembre alle 17, l’inaugurazione dell'evento sarà dedicata alla presentazione dei risultati della #milano Food Policy, progetto per comprendere come la città si nutre e dove avvengono gli sprechi, per poterli prevenire. A seguire, uno show-cooking sulla cucina circolare. Attraverso mostre permanenti, incontri e tavole rotonde, sarà possibile riflettere sul ruolo del packaging tra acquisto consapevole e riduzione degli sprechi alimentari, nell'ottica di prevenzione dei rifiuti. Sabato 28 la tematica sarà affrontata in una tavola rotonda, con inizio alle 10.30, assieme a Hub15, i Consorzi per il recupero degli imballaggi, Legambiente, Packaging Observer, Gas Baggio. La #mostra “Packaging: istruzioni salvacibo. La tavola della consapevolezza”, racconterà lo spreco di cibo e il ruolo che l’imballaggio ha ai fini del trasporto e del prolungamento della vita degli alimenti, presentando, materiale per materiale, una serie di “contenitori virtuosi” per il recupero del cibo dalla ristorazione e nel mondo delle eccedenze alimentari, con il supporto delle Food Banks dedicate.

Circular economy

L'altro tema fondamentale dell'edizione 2015 di #giacimentiurbani sarà l'economia circolare. “In rotta verso l’economia circolare: sei un consumatore consapevole?”, sviluppata in collaborazione con Matrec, è il titolo della #mostra permanente che pone in evidenza alcuni processi industriali virtuosi che rispettano già i principi dell’economia circolare. Domenica 29 novembre alle 10.30 sarà presentata la campagna Salvalolio, per sensibilizzare i cittadini sull’importanza del recupero dell’olio. Al centro dell'incontro un progetto sperimentale di Amsa, Coop Lombardia e altre catene di supermercati per la raccolta dei residui d’olio nei punti vendita. Sull’esempio di quanto già avvenuto a Bolzano con il negozio Passamano, nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 sarà poi avviata la sperimentazione temporanea del Negozio TuttoGratis, una call per le realtà che vogliano aprire a #milano uno spazio dove donare quello che non serve e prendere quello che ci è utile, tutto a titolo gratuito. Sarà possibile portare oggetti in buono stato e funzionanti che a noi non servono più ma possono essere utili a qualcun'altro e prendere, liberamente e senza dover pagare, quello che ci serve fino a cinque pezzi. “Con la 3° edizione di #giacimentiurbani il puzzle dell’economia circolare si sta completando: sono sempre più numerosi i cittadini, le associazioni, le aziende e le istituzioni che hanno scelto di collaborare al nostro progetto. L’economia circolare, come ci insegna la natura, dove non esistono scarti, è l’unica strada sostenibile dal punto di vista ambientale, economico e sociale” ha dichiarato Donatella Pavan, ideatrice di #giacimentiurbani.

Giacimenti Urbani si svolge dal 27 al 29 Novembre 2015 alla #cascinacuccagna di #milano, in via Cuccagna 2 (MM3 Porta Romana e Lodi Tibb). L'evento è un progetto di Donatella Pavan e Associazione Consorzio Cantiere Cuccagna, nell'ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. In collaborazione con Giovanna Fra (Best UP), Gianluca Bertazzoli (Hub15) e Marco Cappellini (Matrec).