maggio 25, 2015 - Albini Group

Silvio Albini, Presidente di Albini Group, nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato Cavaliere del Lavoro Silvio Albini, Presidente di Albini Group, congiuntamente ad altri 24 imprenditori.

Istituita nel 1901, l’onorificenza di Cavaliere del Lavoro viene conferita, ogni anno in occasione della Festa della Repubblica, agli imprenditori italiani, che si sono distinti nei settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa.

I requisiti necessari per essere insigniti dell’onorificenza sono l’aver operato nel proprio settore in via continuativa, per almeno vent’anni con autonoma responsabilità e l’aver contribuito in modo rilevante attraverso l’attività d’impresa, alla crescita socio-economica, all’innovazione e al prestigio del "made in Italy".

Silvio Albini è Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Albini, con sede ad Albino (Bergamo). L’azienda, fondata nel 1876, è guidata oggi dalla quinta generazione della famiglia. Produce tessuti per camiceria con quattro brand, in grado di soddisfare tutti gli stili, dallo sportivo a quello più classico. Nel ’92 il gruppo acquisisce due storici marchi inglesi, Thomas Mason e David & John Anderson, che ne rafforzano il profilo internazionale. Oggi gli otto stabilimenti tecnologicamente all’avanguardia, di cui tre all’estero, garantiscono una produzione di alta qualità con oltre 20 mila varianti di tessuto. Fattura 130 milioni di euro, con una quota di export del 70% in 80 Paesi e oltre 1.300 dipendenti.