giugno 04, 2014 - LCR Honda

Moto GP, GP d'Italia - Bradl: “Peggio di cosi’ non poteva andare”

Weekend sfortunato sulla pista del Mugello per il pilota del Team LCR Honda Stefan Bradl che oggi è incappato in due cadute rovinose che hanno compromesso la sua performance sulla pista toscana.
Bradl è stato il protagonista involontario di un tremendo high-side nel turno della mattina ma ha stoicamente combattuto il dolore ed è partito dalla terza fila per i 23 giri in programma ma non ha completato il quarto giro dopo essere stato falciato dalla moto di Crutchlow.
Stefan: “Sono senza parole. Ero ansioso di venire qui al Mugello ma ora voglio dimenticare questo weekend l prima possibile. Stamattina sono caduto pesantemente nel warm-up e ho dovuto “combattere” contro il dolore per impostare la gara (specialmente il braccio ed il gomito destro)...

(per maggiori informazioni scarica il comunicato stampa)