Cookie Consent by Free Privacy Policy website Nissan Formula E Team punta a nuovi successi nella gara che segna il ritorno della Formula E in Cina
maggio 21, 2024 - Nissan

Nissan Formula E Team punta a nuovi successi nella gara che segna il ritorno della Formula E in Cina

  • La squadra punta ad ottenere altri punti preziosi al primo E-Prix di Shanghai

YOKOHAMA, Giappone (21 maggio 2024) - Nissan Formula E Team è pronto ad affrontare per la prima volta il Circuito Internazionale di Shanghai, questo fine settimana, nei Round 11 e 12 del Campionato Mondiale ABB FIA Formula E 2023/24, mentre la Stagione 10 si avvicina agli ultimi sei appuntamenti del torneo.

L'ultima volta a Berlino, Oliver Rowland ha realizzato due splendide rimonte dalla posizione P15 e P16 sulla griglia di partenza, rispettivamente sabato e domenica, ottenendo due podi e superando il suo record personale sei volte, in questa stagione. Il britannico è attualmente terzo nella classifica del Campionato del Mondo e si appresta ad andare in Cina per un altro doppio appuntamento.

Anche il compagno di squadra, Sacha Fenestraz, ha ottenuto ottimi risultati nelle ultime gare, mantenendo un ritmo positivo e conquistando punti in quattro delle ultime cinque competizioni.

La Cina ha ospitato il primo E-Prix intorno allo Stadio Olimpico Bird's Nest di Pechino nel 2015, mentre l'ultima gara del campionato nella terra del Dragone Rosso risale a cinque anni fa, a Sanya. In quell'occasione, Rowland ha conquistato la pole position per il team e il secondo posto in gara, il suo primo podio in assoluto in Formula E.

Conosciuto soprattutto per aver ospitato il Gran Premio di Cina, il tracciato di questo fine settimana è stato modificato per renderlo adatto alle macchine di Formula E. La pista presenta 12 curve, tra cui la prima, più tecnica, ad anello che si stringe gradualmente quando si entra nel complesso di curve dalla 2 alla 4. Le complesse zone di frenata che portano alle curve 6 e 10 offriranno probabilmente le migliori opportunità di sorpasso nelle due gare.

I piloti scenderanno in pista con le FP1 di venerdì, mentre le qualifiche iniziano alle 20:20 CET e l'E-Prix alle 01.00 CET, sia sabato che domenica.

Tommaso Volpe, General Manager Nissan Formula E e Managing Director Nissan Formula E Team ha dichiarato: "Berlino ha visto, da parte nostra, un’altra prestazione molto soddisfacente, in termini di  ritmo di gara e di come i nostri piloti sono riusciti a entrare nella top 10. Siamo felici che Oliver abbia conquistato altri due podi e che Sacha abbia avuto un weekend positivo, aggiungendo altri punti meritati al suo palmarès. La gara di Shanghai di questo fine settimana sarà impegnativa per tutti, in quanto si tratta di una nuova esperienza per la Formula Quindi, tutto dipenderà da come si riuscirà ad adattarsi e ad imparare la pista più velocemente. L’umore è alto, dopo gli ottimi risultati ottenuti quest'anno, ma sappiamo di avere ancora molto da migliorare, quindi, cercheremo di portare mentalità e concentrazione anche in questo doppio appuntamento".

Oliver Rowland, pilota del Nissan Formula E Team, ha dichiarato: "Sono contento di come sto correndo in questo momento. Berlino è stata una tappa importante per noi con il doppio podio e, pur essendo soddisfatti della nostra posizione in campionato, dobbiamo pensare ad ogni singola gara. Shanghai sarà un circuito completamente diverso da quello che abbiamo affrontato a Berlino, quindi il mio obiettivo è quello di portare me e la macchina in una posizione leggermente migliore in qualifica per farci avanzare sulla griglia. I distacchi davanti sono così ridotti che qualsiasi miglioramento sarà di grande aiuto. La pista sembra avere curve ad alta velocità e noi punteremo a mettere in atto la nostra strategia e a ottenere altri due risultati positivi".

Sacha Fenestraz, pilota del Nissan Formula E Team, ha dichiarato: " Abbiamo mostrato una buona velocità a Berlino ed ottime potenzialità. Ho continuato a fare progressi dal punto di vista della gestione dell'energia, in particolare nelle gare con frequenti bagarre, cosa che ci attende ancora una volta a Shanghai. Come squadra abbiamo lavorato per migliorare le qualifiche e per posizionarci in maniera più favorevole in griglia per tornare a gareggiare ad armi pari nei duelli. Non vedo l'ora di affrontare una nuova pista e di tornare in macchina!".

Maggiori informazioni

Ulteriori informazioni sono disponibili su Nissan Formula E

###

Nissan in Formula E

Nissan ha fatto il suo debutto nel Campionato mondiale ABB FIA Formula E nella quinta stagione (2018/19), diventando il primo e unico costruttore giapponese a partecipare al campionato.

Ad aprile 2022, Nissan ha acquisito il Team e.dams realizzando il pieno coinvolgimento nel Campionato mondiale ABB FIA Formula E.

A giugno 2022, Nissan ha annunciato che avrebbe fornito la sua tecnologia di propulsione Nissan EV alla McLaren Racing per tutto il periodo della Formula E Gen3.

A marzo 2024, Nissan ha annunciato il suo impegno nel Campionato mondiale ABB FIA di Formula E almeno fino al 2030, dalla stagione 13 (2026/27) alla stagione 16 (2029/30), sviluppando la tecnologia GEN4 della Formula E.

Per la Stagione 10 del Campionato mondiale ABB FIA Formula E, i piloti del Nissan Formula E Team sono Oliver Rowland e Sacha Fenestraz.

Nissan gareggia in Formula E per portare l'emozione e il divertimento dei veicoli elettrici al grande pubblico. Nell'ambito del suo obiettivo di raggiungere la neutralità dal carbonio in tutte le attività e nel ciclo di vita dei suoi prodotti entro il 2050, Nissan elettrificherà ogni nuovo veicolo entro i primi anni 2030 nei mercati chiave. L’esperienza in Formula E permette inoltre a Nissan di trasferire conoscenze e tecnologie dalla pista alla strada per migliorare i veicoli elettrici per i clienti.

La Formula E

Il Campionato mondiale ABB FIA di Formula E è diventato il primo sport globale a essere certificato con un'impronta di carbonio netta zero fin dall'inizio nel 2020, avendo investito in progetti certificati di protezione del clima in tutti i circuiti, per compensare le emissioni di ogni stagione di gara.

Le principali Case automobilistiche del mondo competono su circuiti cittadini e la Formula E promuove l’adozione di una mobilità sostenibile per ridurre l’inquinamento nei centri urbani e gli effetti dei cambiamenti climatici.

Contatti
Direzione Comunicazione Nissan Italia
comunicazione@nissan.it