Cookie Consent by Free Privacy Policy website Automobilismo: Targa Florio, la Island Motorsport c'è
maggio 13, 2024 - Island Motorsport

Automobilismo: Targa Florio, la Island Motorsport c'è

Sui mitici tornanti madoniti, teatro del terzo atto stagionale del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, la scuderia locale festeggia il terzo podio stagionale di Campedelli - Canton (Skoda Fabia RS Rally2) e l'argento di categoria per Angelucci - Cambria (Citroen C3 Rally2)Gli altri alfieri Runfola - Raccuia (Skoda Fabia Rally2) si fregiano della Coppa di zona.

Calato il sipario sulla prestigiosa nonché sempre ostica 108ª Targa Florio, terzo atto del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco (CIAR), andata in scena nel Palermitano nel fine settimana appena trascorso, il bilancio tracciato dalla scuderia locale Island Motorsport (sempre supportata dalla Tempo srl) è stato più che soddisfacente. Sulle strade del mito, infatti, il portacolori Simone Campedelli (già vincitore dell'edizione 2019), stabilmente affiancato da Tania Canton e a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 della Step Five Motorsport, gommata Pirelli, ha conquistato un prezioso bronzo una volta completate le nove prove speciali in programma, centrando il terzo podio consecutivo in altrettanti appuntamenti della massima serie tricolore. Tornato a calcare i selettivi asfalti delle Madonie a cinque anni di distanza dall'ultima partecipazione alla "corsa più antica del mondo", il pilota romagnolo, dopo un avvio un po' sofferto, è stato in grado di fare il suo in virtù di una prestazione in crescendo tanto da svettare, altresì, nell'ottava frazione cronometrata (secondo passaggio della "Scillato - Polizzi") e confermandosi, a buon diritto, tra i pretendenti per la lotta al titolo.  

Un prologo vissuto in salita, altresì, per il compagno di squadra Fabio Angelucci, su Citroen C3 Rally2 della D-Max Racing "calzata" Pirelli. L'esperto driver romano, che per l'occasione ha ritrovato sul sedile di destra il messinese Massimo "Max" Cambria, infatti, ha tribolato non poco nel corso della due giorni isolana nel tentativo di indovinare il giusto assetto. Nonostante tutto ha tenuto botta, incamerando punti preziosi nella categoria Over 55 alla luce dell'argento conseguito che si è aggiunto, così, al primato messo a segno nel round inaugurale del Ciocco. 

Ha avuto di che gioire l'immancabile Marco Runfola. Il conduttore cefaludese, su Skoda Fabia Rally2 dell'Erreffe Rally Team, infatti, pur chiudendo undicesimo nell'"assoluta" e anch'egli alla quasi costante ricerca di un buon set-up, è riuscito a migliorarsi passo dopo passo tanto da fregiarsi del successo nel confronto valido per la Coppa Rally 9^ zona (CRZ). Una vittoria condivisa, per l'occasione, col suo inedito navigatore Sergio Raccuia (subentrato all'abituale coéquipier nonché consorte Corinne Federighi, attualmente in dolce attesa). Nello stesso ambito, da registrare il decimo posto per Andrea Licata (Renault Clio RS Line) e Totò Giglio, nonché la seconda piazza in classe Rally5. Bene anche Giovanni Barreca (Peugeot 208 Rally4) e Salvatore Mirenda che hanno concluso terzi nella "R2". Sfortunato ritiro, invece, per Agostino Craparo (Mitsubishi Lancer Evo IX) e Giovanni Lo Verme.  

Classifica finale assoluta 108ª Targa Florio

1. Crugnola - Ometto (Cutroen C3 Rally2) in 1h01"26"8; 2. Basso - Granai (Toyota GR Yaris Rally2) a 15"9; 3. Campedelli - Canton (Skoda Fabia RS Rally2) a 25"2; 4. Scattolon - Zanni (Citroen C3 Raly2) a 39"9; 5. Avbelj - Adrejka (Skoda Fabia RS Rally2) a 45"1; 6. Signor - Michi (Skoda Fabia RS Rally2) a 1'02"7; 7. Re - Vozzo (Volkswagen Polo GTI Rally2) a 1'07"8; 8. Mabellini - Lenzi (Skoda Fabia RS Rally2) a 1'15"7; 9. Nucita - Cipriani (Hyundai i20 Rally2) a 1'18"; 10. Andreucci - Briani (Citroen C3 Rally2) a 1'27". 

Classifica finale 108ª Targa Florio (CRZ)

1. Runfola - Raccuia (Skoda Fabia Rally2) in 1h03'11"7; 2. "Pinopic" - Rappa (Skoda Fabia Rally2) a 1'17"1; 3. Nicoletti - Palermo (Peugeot 208 Rally4) a 4'35"6; 4. Cannino - Buscemi (Peugeot 208 Rally4) a 5'50"2; 5. Lombardo - Spanò (Peugeot 106 16V) a 6'12"3; 6. Galipò - "Davis" (Skoda Fabia Rally2) a 6'13"8; 7. Mingoia - Calderone (Peugeot 208 VTI) a 6'23"2; 8. La Torre - La Torre (Renault Clio RS Line) a 6'26"7; 9. Riolo - Marin (Peugeot 208 Rally4) a 7'23"6; 10. Licata - Giglio (Renault Clio RS Line) a 7'41"3

Calendario CIAR Sparco 2024

15/16 marzo - 47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio (Lu); 12/13 aprile - 18° Rally Regione Piemonte (Cn); 10/11 maggio - 108^ Targa Florio (Pa); 28/29 giugno - 42° Rally Due Valli (Ve); 26/28 luglio - 12° Rally Roma Capitale; 13/14 settembre - 47° Rally 1000 Miglia (Bs); 18/19 ottobre - 71° Sanremo Rallye (Im).

Ti potrebbe interessare anche

luglio 11, 2024
luglio 10, 2024
luglio 09, 2024

Al Rally Internazionale del Casentino, gara test per Campedelli - Canton (Skoda Fabia RS Rally2) in vista del rientro nel Tricolor...

Torna la serie IRC in Casentino con grandi aspettative e l'endurance al Mugello con Gilardoni di nuovo in pista.Di nuovo un podio,...

Il driver romano, sulla Skoda Fabia Rally2 Evo di Erreffe Rally Team, vede la classifica "congelata" al tempo fatto registrare in ...