Cookie Consent by Free Privacy Policy website Isabella Goldmann scelta da milano home per presentare green circle
giugno 29, 2023 - vera wang bride

Isabella Goldmann scelta da milano home per presentare green circle

Dopo il grande successo del best seller "Un Bio Architetto per Amica", il libro di #isabellagoldmann corredato da 28 videolezioni per fare della propria casa luogo di benessere e serenità, l'architetto diventa protagonista a #milanohome con il suo progetto #thegreencircle a #fieramilano (Rho) dall'11 al 14 gennaio 2024.

Come fare della propria casa la tana perfetta del corpo e dell'anima, il luogo in cui provare gioia solo trascorrendovi del tempo? Come raggiungere il massimo stato di benessere per te e la tua famiglia? Le risposte a queste e ad altre domande sul tema dell'abitare si trovano nel libro Un Bio Architetto per amica, best seller cui ha fatto seguito un percorso di 28 video lezioni per progettare la propria casa come luogo di benessere e serenità.

Scritto da Isabella Goldmann - architetto, capofila delle nuove frontiere della bio architettura, nonché opinion leader sui temi della sostenibilità – guida passo dopo passo a conoscere meglio il luogo dove abiti, o dove vorresti andare ad abitare. Seguendo la antichissima e millenaria disciplina della bioarchitettura, il libro fonde la bellezza con tutti gli aspetti chimici, fisici ed ergonomici coinvolti nella realizzazione seria e competente di un'abitazione.

Si basa su questo approccio all'abitare l'iniziativa speciale The Green Circle che verrà presentata alla prima edizione di MILANO HOME - dall'11 al 14 gennaio 2024 a #fieramilano Rho. Il progetto a cura di Isabella Goldmann, che è capo di un centro di un centro di ricerca dedicato alla Sostenibilità Applicata (
https://goldmann.it/it/ircas-intl-research-centre-for-applied-sustainability) è infatti dedicato alla ricerca e promozione di prodotti coerenti con i criteri di sostenibilità ed economia circolare. Si tratta di 60 prodotti ancora poco diffusi e poco conosciuti, dietro ai quali si scoprono storie di grande attenzione alla qualità, ottenuta con cura, resistenza, resilienza, affetto, rispetto, genialità che meritano di essere conosciute.

Le loro storie raccontano di ricerca e passione, con l'obiettivo comune di produrre oggetti belli e intelligenti, utili e fatti bene, di valorizzare sapienze antiche ma anche di promuovere nuove tecnologie, il tutto sempre con grande attenzione all'ambiente, alle persone, e a garantire a tutti una migliore qualità della vita. Ognuno degli oggetti selezionati si distingue per la sorprendente qualità e unicità d'uso, ma anche per la capacità di generare emozioni, fissare ricordi, trasmettere meraviglia, condivisione, gioia, consapevolezza del bello e utile.

L'obiettivo è quello di suggerire un nuovo modo di comperare anche gli oggetti per la casa e di incuriosire e fornire nuove chiavi di lettura su quello che vuol dire "davvero sostenibile" e come distinguerlo tra mille a visitatori e operatori, che avranno modo di valutare la qualità dei beni di consumo per la casa, al di là del loro valore commerciale.

In linea con i principi Italici di Firmitas (fatto bene), Utilitas (utile) e Venustas (bello), The Green Circle si concentra sul ruolo del design come motore per lo sviluppo di idee, progetti e prodotti di alta qualità che sono realmente in grado di ridurre al minimo l'impatto ambientale e migliorare la qualità della vita.

Per una nuova modalità di approccio all'acquisto di beni di consumo, dove la ricerca del bello rispetti i criteri del fatto bene e soprattutto dell'eticamente corretto, in linea con i criteri ESG - Environmental, #social, Governance - internazionalmente riconosciuti, e con gli SDGs - Sustainable Development Goals – individuati dalle Nazioni Unite nell'ambito dell'Agenda 2030.