ottobre 07, 2021 - Citroen

La nascita della Traction Avant, prima auto di serie con la trazione anteriore

  • Presentata nel 1934, la Traction Avant fu una vera rivoluzione che segnò decisamente il panorama automobilistico dell’epoca.
  • Un vero e proprio concentrato di innovazioni, tra cui la sua trasmissione sulle ruote anteriori, che ispirerà tutta l’industria dell’auto.
  • Frutto della collaborazione con l’ingegnere #andrelefebvre e il designer Flaminio Bertoni era più bassa ed aerodinamica rispetto a tutte le altre vetture, e definì nuovi codici stilistici e tecnologici.
  • Innovativa ed elegante, declinata in numerose versioni, la Traction Avant nel modello del 1954 fu dotata di sospensione idropneumatica sulle ruote posteriori, per un comfort inedito.
  • Fu prodotta fino al 1957 in grande serie, in diverse versioni, in quasi 760.000 unità.

Nel 1933 #andrecitroen aveva dotato le sue vetture costruite in grande serie di tutti i più moderni dispositivi e di ogni comfort: dal servofreno pneumatico Westinghouse al “motore flottante” (ovvero sospeso su supporti elastici che ne riducevano drasticamente le vibrazioni), da carrozzerie più aerodinamiche con le nuove calandre studiate da Flaminio Bertoni alla “monoscocca” che, unita alla costruzione “tutto acciaio”, le rendeva robuste e leggere. Il suo fine era “democratizzare” la tecnologia perché, come amava ripetere, «il progresso è nulla senza la sua diffusione».

Un giorno #andrecitroen venne contattato telefonicamente da Gabriel Voisin, un industriale francese che durante la Prima Guerra Mondiale aveva fornito alle forze armate francesi oltre diecimila aerei e che era poi passato alla produzione di #auto di lusso. Purtroppo l’onda lunga della crisi del ‘29, quella del tragico “venerdì nero di Wall Street”, era arrivata a lambire anche il Vecchio Continente e le elegantissime, raffinatissime e costosissime Voisin giacevano invendute nei saloni dei rivenditori.

La telefonata dell’industriale ad #andrecitroen era per segnalargli un suo dipendente, André Lefèbvre, ex-pilota da corsa, progettista aeronautico, poi prestato al mondo dell’automobile, che al culmine della crisi della Voisin era stato costretto a cercare un altro impiego e l’aveva trovato a Boulogne Billancourt, presso la fabbrica di #louisrenault.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

News correlate

dicembre 07, 2020
ottobre 23, 2020
luglio 31, 2020

Tra i grandi uomini che hanno fatto la storia della Marca Citroën e che più in generale hanno segnato la storia dell’automobile, c...

Citroën è un Marchio automobilistico che esprime audacia e creatività dal 1919.Un’identità forte che deriva dal suo fondatore, #an...

30 anni fa l'ultima #2cv esce dalla catena di montaggio nello stabilimento di Mangualde, in #portogallo.Storia di un successo di 4...

Ti potrebbe interessare anche

giugno 06, 2019
marzo 29, 2019
marzo 20, 2019

Nel giorno dell’anniversario dei 100 anni della Marca, Citroën lancia #BornAndré, omaggio al suo fondatore #andrecitroen.La Marca ...

La  DS 19 fu senza dubbio la più avanzata auto della sua epoca. La sua progettazione aveva richiesto dei tempi molto lunghi, ma le...

La Parigi degli anni ’10 non era certo luogo dove ci si annoiava facilmente ed il giovane #andrecitroen, ingegnere e imprenditore,...