settembre 22, 2021 - Citroen

Citroën AMI celebra un anno di successo e di impegno nella micromobilità elettrica. ami sarà commercializzata nel regno unito nel 2022

  • Citroën festeggia il primo anniversario di #ami. Un anno di impegno con una soluzione di mobilità elettrica a 2 posti, facile, agile, accessibile a tutti, sicura e confortevole, con un carattere unico. Con #ami, Citroën apre una nuova strada e fornisce una risposta moderna a un mondo che cambia.

  • Elettrica, #ami è una soluzione a zero emissioni che si distingue nel panorama urbano e ha già conquistato oltre 9.000 clienti in Europa. Ora è disponibile nella versione commerciale con My #ami Cargo. A partire dalla primavera scorsa, #ami è stata commercializzata anche in Italia, Spagna e Belgio e da quest’estate in Portogallo.

  • Oggi, il Regno Unito è pronto ad accogliere #ami. Già premiata con i riconoscimenti «GQ Car Awards 2021» e «Auto Express New Car Awards», #ami verrà commercializzata qui nel 2022.

  • Per i clienti privati, #ami è una garanzia di indipendenza che si rivolge principalmente alle famiglie pluri-motorizzate che spesso vivono fuori dai grandi centri urbani. #ami è utilizzata da tutti i membri della famiglia. Si tratta di un acquisto d’impulso, in sintonia con lo spirito del tempo e in risposta alle nuove sfide della micro-mobilità, che l'85% dei clienti consiglierebbe a un parente o a un amico.

  • Per le aziende, #ami è un oggetto di mobilità che si aggiunge alle loro flotte, contribuisce a ridurre il loro impatto ambientale e offre il vantaggio di costi di utilizzo più bassi. Oltre ai cinque Paesi dove è commercializzata, #ami è protagonista di iniziative all’insegna della mobilità sostenibile in Grecia e in Turchia.

BILANCIO DI 1 ANNO

Sin dal lancio di #ami nel maggio 2020, questo piccolo oggetto di mobilità è stato un vero successo. Lo dimostra la community dei primissimi clienti, i quali condividono la stessa visione della mobilità espressa da Citroën #ami. Molti si sono affezionati a questo fenomeno e non esitano a personalizzarla a loro immagine o con i colori della loro azienda. Dal lancio, #ami ha conquistato 9.000 clienti, di cui 6.500 in Francia e 2.000 in Italia, dove è stata commercializzata in primavera.       

CHI SONO I CLIENTI DI AMI ?

Sono state identificate tre grandi famiglie di clienti che condividono un'aspettativa di indipendenza, autonomia e responsabilità ambientale:

  • La maggior parte di loro è costituita da famiglie con figli, che vivono in piccole città o anche in zone rurali, per i quali il valore d'uso è una priorità e aspirano a una libertà di movimento. All’interno di queste realtà pluri-motorizzate, i membri della famiglia condividono diversi mezzi di trasporto a seconda delle loro esigenze. #ami, facile da guidare, pratica e accessibile a tutti a partire dai 14 anni, è una soluzione complementare di mobilità. È una garanzia di indipendenza per gli adolescenti e di maggiore sicurezza rispetto ai veicoli a due ruote per i genitori, che possono così responsabilizzare i propri ragazzi in tutta tranquillità.
  • Per altri clienti, l’indipendenza è una priorità assoluta. Appartengono al ceto medio, spesso non hanno la patente per l’auto, rivendicano una forte personalità. #ami, protetto e riscaldato, è il loro principale mezzo di trasporto, che offre loro facilità e fluidità nei loro spostamenti giornalieri.
  • Altri infine si concentrano sugli aspetti fondamentali, dando grande importanza alla dimensione ambientale. Sono principalmente abitanti delle città che non vogliono più prendere i mezzi pubblici e scelgono #ami come loro principale mezzo di trasporto. 

Ami è apprezzata anche da chi vive fuori dai grandi centri urbani: a livello complessivo, la maggior parte dei nostri clienti vive nelle piccole città e nelle zone rurali dove i trasporti pubblici sono poco diffusi e dove è più facile parcheggiare e ricaricare. Questo dimostra che #ami non è un veicolo esclusivamente urbano.

Una soluzione complementare, facile e sicura per le famiglie già dotate di altri mezzi di trasporto: sono generalmente già all'avanguardia della mobilità perché sono ben equipaggiate e pluri-motorizzate, con una o più biciclette elettriche. #ami, che può ospitare 2 persone una di fianco all’altra, è un veicolo chiuso e riscaldato, perfettamente adatto ai brevi tragitti, e si aggiunge ai mezzi di trasporto che i clienti utilizzano per altri scopi: l'auto per i viaggi più lunghi, la bicicletta come mezzo di trasporto attivo per sgranchirsi le gambe. 

Uno strumento per conquistare nuovi clienti: molti degli acquirenti non sono clienti Citroën. Un alto tasso di conquista è un fattore importante per la Marca, che così prende contatto con nuovi clienti. Molti di loro non posseggono la patente a punti e rappresentano per Citroën una nuova categoria di clienti. 

MOTIVAZIONI E COMPORTAMENTI D’ACQUISTO

Posizionamento che conquista e consapevolezza ambientale: i nostri clienti dichiarano di essere sensibili al prezzo di #ami, che rappresenta il loro principale fattore di acquisto. Prestano particolare attenzione al loro budget per la mobilità. Sono «eco-cittadini» e apprezzano il fatto che questo quadriciclo elettrico aiuti a ridurre il loro impatto ambientale.

Una forte propensione verso la modernità e le nuove modalità di consumo: i nostri clienti amano l'innovazione e ritrovano in #ami un aspetto originale e innovativo, sia in termini stilistici che di esperienza cliente con un percorso completamente online - dalla scoperta di #ami all’ordine, alla consegna a domicilio -, un’inedita distribuzione (in Francia presso il partner Fnac-Darty), la possibilità di un test drive vicino a casa o infine la consegna a domicilio come un qualsiasi altro #prodotto di largo consumo. I clienti, connessi, passano una media di 5 ore al giorno sul web e sui sociali network. Così, #ami è riuscita a conquistare una nuova clientela espandendo i suoi canali di distribuzione e facilitando il percorso del cliente.

Appassionati di uno stile deciso: elemento distintivo di questo oggetto di mobilità urbana è suo il potenziale di personalizzazione, che seduce i clienti. #ami è disponibile in 7 versioni diverse. Più di 8 clienti su 10 scelgono di esaltare il carattere del loro #ami, decorandolo con accessori colorati. La maggior parte di loro preferisce il primo livello di personalizzazione, My #ami Orange, My #ami Grey, My #ami Blue o My #ami Khaki; adottano il divertente concetto "Do It Yourself" che permette di applicare in maniera autonoma gli elementi di personalizzazione o di posizionare i vari accessori di uno di questi kit con una facilità disarmante. 

CITROËN #ami, UNA RISPOSTA ALLE NUOVE SFIDE DELLA MICRO-MOBILITÀ

Con #ami, Citroën apre nuovi orizzonti nella micro-mobilità. La sua filosofia è semplice: promuovere la libertà di movimento offrendo un oggetto elettrico innovativo e iper-accessibile. #ami ha una visione nuova della mobilità e la considera una svolta a 360°, dal #prodotto alla modalità di distribuzione. Nata dall'osservazione dei cambiamenti nell’uso dei trasporti e dei comportamenti d'acquisto, #ami risponde all’esigenza di vivere meglio, una priorità per le comunità e i loro abitanti, e alla necessità intrinseca di soluzioni di micro mobilità sostenibili, agili ed economiche: 

  • Elettrico, agile e dalle dimensioni compatte, #ami è una risposta adatta per accedere ai centri urbani. Occorre decongestionare le città soggette a inquinamento. Così, quasi 200 città europee in una decina di Paesi hanno introdotto zone a basse emissioni mentre altre, come Stoccolma, Londra, Oslo, Milano, Dublino o Singapore hanno adottato un approccio più rigoroso imponendo un pedaggio in modo da ridurre il traffico automobilistico dal 15 al 20% (secondo lo studio condotto da Game Changers Ipsos nel novembre 2018).

  • Con un'autonomia di 75 km, la possibilità di ricaricarsi facilmente da una presa standard da 220V e un prezzo ultra-competitivo, #ami promuove la transizione verso l’elettrico. La mobilità elettrica è in piena espansione soprattutto nelle aree urbane (+132% di aumento del mercato elettrico europeo nel 2020 rispetto al 2019). Il recente studio dell'Osservatorio Cetelem evidenzia la consapevolezza ambientale degli europei, il 41% dei quali ritiene che il principale progresso dell'industria automobilistica negli ultimi dieci anni sia indubbiamente la produzione di veicoli meno inquinanti. Il 68% afferma che userebbe di più la sua #auto se inquinasse meno e pensa che tra dieci anni la maggior parte delle automobili saranno ibride (36%) ed elettriche (13%).

  • Compatta all'esterno, ma confortevole per 2 persone sedute una accanto all’altra, accessibile a partire dai 14 anni senza la patente a punti, stabile sulle sue 4 ruote e racchiusa in una struttura tubolare, #ami è un modo di viaggiare agile, comodo e protettivo. Le vendite di nuovi veicoli individuali registrano un vero boom. In Francia, ci sono più di 500.000 appassionati di biciclette, monopattini, hoverboard o veicoli mono-ruota (dati Ademe 2020). Questi mezzi non sono necessariamente utilizzabili da tutti e sono soggetti ai rischi del traffico urbano. L'auto tradizionale sta gradualmente cedendo il passo a queste soluzioni emergenti, rispettose dell’ambiente, che offrono una diversa esperienza di mobilità. #ami garantisce più indipendenza, facilità e sicurezza e si posiziona come alternativa o complemento a queste nuove modalità di trasporto.

  • Economica, a partire da 19,99 €/mese, #ami può essere ordinata 24 ore su 24, 7 giorni su 7 sul sito di vendita online. In Francia, è anche disponibile nei negozi del partner Fnac Darty e nella rete Citroën aderente. Il settore del commercio elettronico è in piena espansione. 8 francesi su 10 hanno fatto acquisti on-line nel 2020 (fonte Fefad/Médiamétrie), un dato che rappresenta 40 milioni di persone, pari a un aumento del 20,4% in un anno. Per esempio, il gruppo Fnac Darty ha visto le sue vendite online aumentare di oltre il 55%. Numerose piccole imprese hanno sviluppato il loro sito di vendita online.  

UNA DINAMICA CHE PROSEGUE

Lancio internazionale: Dopo la Francia e l’Italia, #ami è attualmente in fase di lancio in Spagna, Belgio e Portogallo. Ogni volta, viene creato un intero ecosistema per offrire la stessa esperienza associando la tecnologia digitale e partner dedicati. Un nuovo orizzonte si apre oggi: #ami è pronta per attraversare La Manica per conquistare il Regno Unito.

My #ami Cargo, la versione commerciale: le aziende, la cui attività richiede frequenti e brevi spostamenti urbani quotidiani (in media meno di 25 km al giorno), sono soggette, come i privati, alle limitazioni alla circolazione nelle città dovute all'aumento di ingorghi, pedaggi, zone a basse emissioni, zone pedonali e piste ciclabili, difficoltà di parcheggio. Si osserva che i negozianti, i professionisti, gli artigiani, le autorità locali, le società di servizi locali e i siti industriali che hanno bisogno di fare consegne o fornire servizi utilizzano anche mezzi a due o tre ruote per spostarsi nei centri urbani.

Citroën ha deciso di creare una versione commerciale di #ami, My #ami Cargo, un'alternativa ai meno protetti veicoli a due e tre ruote, i cui conducenti sono soggetti ai capricci del meteo, con un volume utile di oltre 400 litri e una zona modulare di stoccaggio lato passeggero con carico utile di 140 kg, che offre un ripiano modulare orizzontale con funzione di ufficio mobile nella parte superiore. Protettivo, pratico, facile da manovrare e parcheggiare, ricaricabile in sole 3 ore, con un prezzo competitivo associato a un costo di utilizzo ridotto (consumo di energia inferiore a 2 €/100 km, cioè 4 volte meno costoso di quello di un veicolo termico e con un costo di manutenzione ridotto del 30%), My #ami Cargo ha tutto quello che serve per diventare l'Amico dei professionisti. Una soluzione interessante per un pubblico molto ampio, dai commercianti agli industriali, dai liberi professionisti alle flotte aziendali.

Ami ed i suoi utenti sono una fonte di ispirazione illimitata per Citroën. Infatti, una nuova iniziativa è appena nata in Francia con “My #ami Super Fan", l’operazione implementata questa estate in modo che i potenziali clienti possano raccogliere le opinioni di chi è già cliente nel modo più originale. Si tratta di un nuovissimo dispositivo di prova, che consente di mettersi al volante dell'Ami di uno di 27 clienti che ha già completato il processo di acquisto, che utilizza quotidianamente il suo veicolo e che sarà lieto di condividere la sua esperienza con chi è interessato ad #ami.

News correlate

ottobre 06, 2021
giugno 21, 2021
giugno 18, 2021

Citroën ha deciso di fare un ulteriore passo avanti nella personalizzazione del suo quadriciclo leggero proponendo una collezione ...

Ora anche i professionisti e i possessori di Partita IVA possono acquistare online #ami – 100% ëlectric, attraverso l’esperienza d...

Divertente, agile e scattante. Un nuovo modo di spostarsi per la città, leggero e pratico. Attenzione però: bisogna essere anticon...

Ti potrebbe interessare anche

giugno 16, 2021
giugno 08, 2021
aprile 28, 2021

Citroën partecipa al MIMO, #Milano #Monza Open-Air Motor Show, manifestazione aperta al pubblico dal 29 ottobre al 1 novembre.  In...

Citroën #ami  – 100% ëlectric è un oggetto rivoluzionario e anticonformista di mobilità urbana, innovativo e accessibile a tutti, ...

Si chiama Federica Levy, ha 16 anni ed è la prima Cliente in Italia a cui è stata consegnata la sua AMI-100% ëlectric.Simbolo di i...