settembre 21, 2021 - ART Motorsport 2.0

Art Motorsport 2.0 soddisfatta del “Casciana”

Diverse importanti indicazioni dai portacolori della scuderia nelle diverse categorie dove erano presenti, firmando importanti prestazioni. 

21 settembre 2021 

ART Motorsport 2.0 ha ripreso bene l'attività al 39° #rallydicascianaterme, in provincia di Pisa, lo scorso fine settimana, raccogliendo risultati d'effetto, facendola dunque da protagonista. 

Non è partito Luca Artino, che già alla vigilia aveva annunciato l'assenza perché vincolato da problemi di lavoro, ma le alre partecipazioni hanno dato davvero soddisfazione. La solita Renault Clio Williams gr. A era la vettura con cui hanno affrontato la sfida le "dame" Maila Cammilli e Sara Vestrucci, ferme anche loro da maggio, da quel notevole quinto posto di classe del "Valdinievole". La striscia di risultati d'effetto è proseguita anche nel pisano, avendo concluso con un gratificante quarto di classe e ventinovesime assolute. Il primo loop di prove non era andato bene, la pilota non si sentiva bene fisicamente, ma hanno proseguito. E proprio con la pioggia arrivata copiosa nella mattina hanno iniziato a fare la voce grossa, sulla prova di Casciana, sotto il diluvio, hanno firmato il secondo tempo di classe, a 3 secondi dal vincitore. In un trasferimento, poi, grande prova di forza e di carattere per ovviare ad una foratura, sostituzione dello pneumatico e via verso una prestazione da incorniciare. 

Lorenzo Bonuccelli - Mirko Luisotti dopo tre brillanti podii in classe N3 con la Renault Clio, tornati con la Peugeot 106 #rally gruppo N, hanno finito al secondo posto di classe con un finale in crescendo dopo un avvio sofferto per una scelta di gomme errata. Notevole la seconda parte di gara, disputata con la solita forza di sempre.  

E' tornato poi in gara Andrea Petta, stavolta affiancato (per la prima volta) da Alessio Pellegrini, sempre su una Peugeot 208 R2, in quella che è stata la quarta gara in carriera per il pilota. Hanno chiuso quinti di classe R2 in una gara molto complicata, era la prima  volta sul bagnato per il pilota, comunque soddisfatti d'essere arrivati ad accarezzare la bandiera a scacchi. 

Donato Iozzia – Daniele Pettinari, della partita anche loro sulla Peugeot 208 R2, con il pilota che rientrava dopo una pausa che dura dallo scorso maggio, hanno chiuso quarti di classe R2B, avendo da recriminare un testacoda con tanto tempo perso durante la quarta prova. Buoni comunque i riscontri cronometrici offerti. 

Due, infine, i copiloti al via: Ronny Celli al fianco di Paolo Lenci sulla Peugeot 306 #rally non ha visto l'arrivo per problemi di natura meccanica e Jasmine Morelli, a leggere le note a Leonardo Della Nina (Alla sua seconda gara) su una Peugeot 106 #rally gr. N. Una gara movimentata, per loro due, alla fine terzi di classe N2 e secondi Under 25.  Nonostante una scelta sbagliata di gomme avevano affrontato le prime due prove in modo eccellente posizionandosi terzi a pochi secondi dalla vetta di classe. Nel secondo giro di prove grinta e cuore gli avevano fatto prendere la seconda posizione di classe, ma una partenza anticipata li ha fatti arretrare nuovamente al terzo posto finale per soli tre decimi.