maggio 04, 2021 - Campari

Campari Group: primo trimestre 2021 – Risultati

Forte crescita a doppia cifra di tutti gli indicatori di performance in un trimestre di bassa stagionalità,
amplificata da una base di confronto favorevole e dalla Pasqua anticipata

Dinamica positiva dei brand nel canale off-premise, guidata dai sostenuti consumi domestici

Lancio della divisione RARE, un nuovo approccio dedicato per affermare #campari Group tra i principali player nel segmento di luxury spirit negli Stati Uniti e nei principali mercati globali

PRIMO TRIMESTRE 2021RISULTATI IN SINTESI

  • La crescita guidata dai mercati a maggiore esposizione off-premise, in particolare Nord America e Nord Europa, e dai mercati emergenti, che con la ripresa di Giamaica, Brasile e Argentina, ha compensato la debolezza del canale on-premise nonché del canale Global Travel Retail, ancora influenzati negativamente dai lock-down.
  • Vendite nette pari a €397,9 milioni, con una variazione organica pari al +17,9% (o +10,5% variazione totale), o del +12,1% rispetto al primo trimestre 2019.
  • EBIT rettificato pari a €68,5 milioni, variazione organica pari a +63,6%, +520 punti base (o +6,7%, -90 punti base di diluizione rispetto al primo trimestre 2019), principalmente a una base di confronto favorevole.
  • Utile di Gruppo prima delle imposte rettificato pari a €64,1 milioni, in crescita del +84,7%. Utile di Gruppo prima delle imposte pari a €64,8 milioni, in aumento del +112,1% dopo rettifiche complessive positive per €0,7 milioni.
  • Debito finanziario netto a €1.067,9 milioni al 31 marzo 2021, in calo di €35,8 milioni rispetto a €1.103,8 al 31 dicembre 2020, principalmente dovuto alla buona generazione di cassa.

Milano, 4 maggio 2021-Il Consiglio di Amministrazione di Davide Campari-Milano N.V. (Reuters CPRI.MI-Bloomberg CPR IM) ha approvato le informazioni finanziarie aggiuntive al 31 marzo 2021.

Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer: ‘Nel complesso abbiamo registrato un inizio d’anno molto sostenuto e soddisfacente, con i nostri brand in buono stato di salute, grazie ai consumi domestici sostenuti. Ciononostante, l'andamento in questo trimestre a bassa stagionalità è stato amplificato anche da una base di confronto favorevole e dall'effetto della Pasqua anticipata. Guardando al resto dell'anno, oltre ad attenderci un marginale peggioramento delle previsioni sui tassi di cambio0F1, permangono volatilità e incertezza a causa delle restrizioni in corso e delle tempistiche delle campagne vaccinali nell'Unione Europea, che stanno particolarmente influenzando il canale on-premise e il canale Global Travel Retail. Al contempo, si prevede che il buono stato di salute dei brand permanga, alimentato da sostenuti investimenti di marketing, che sono previsti accelerare nella stagione di punta degli aperitivi, oltre che da una graduale riapertura del canale on-premise e dalla continua crescita del canale e-commerce.

Con l'obiettivo di conquistare operatori del settore e consumatori di fascia elevata nel mercato degli spirit super premium e oltre, siamo lieti di annunciare il lancio della divisione RARE, un nuovo approccio dedicato al segmento degli spirit di alta gamma, in cui intendiamo affermarci tra i principali player negli Stati Uniti e nei principali mercati globali..

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

News correlate

aprile 08, 2021
febbraio 18, 2021
ottobre 27, 2020

Approvazione all'unanimità del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020  Distribuzione di un dividendo per azione di €0,055 per l...

Risultati finanziari 2020 dimostrano la resilienza di #campari Group nel contesto molto sfidante del Covid-19, con una crescita so...

Performance complessiva in miglioramento nei nove mesi 2020 grazie a un terzo trimestre molto positivo, guidato dall'effetto stayc...