settembre 30, 2020 - DS

DS 7 CROSSBACK E-TENSE 4x4 300 protagonista alla Paris Fashion Week®

  • DS Automobiles aggiunge un nuovo capitolo alla rassegna “Un Autre Regard” con un servizio fotografico di #moda dedicato alla Paris #fashion Week® Women Primavera / Estate 2021, dopo un primo episodio iniziato lo scorso luglio.
  •  “Un Autre Regard” lega la collezione di concept car immaginata da #ds Automobiles con il mondo della #moda, rappresentata dai brand emergenti identificati dalla Federation de la Haute Couture et de la mode
  •  DS #7crossbacketense4x4300 accompagna gli ospiti della Paris #fashion Week® fino al 6 ottobre in tutta #parigi grazie alla capacità di viaggiare in modalità zero emissioni per 75 km (con lo standard WLTP City).

DS Automobiles presenta un nuovo servizio fotografico editoriale di #moda per la Paris #fashion Week® Donna Primavera / Estate 2021. Questa seconda edizione di “Un Autre Regard” ha preso vita sui resti dello Château Royal a Montceaux-Lès-Meaux. Costruito all'inizio del XV secolo, era stato acquistato da Enrico II per donarlo alla moglie, la regina di Francia Caterina de Medici. Il castello fu distrutto dopo la rivoluzione e la tenuta è ora classificata come monumento storico.

Decisamente all'avanguardia per l'epoca, il castello oggi mescola rovine e resti, in mezzo alle sue colonne e un padiglione restaurato. È in questa cornice che tutte le concept car presentate dalla creazione del Brand, #ds AERO SPORT LOUNGE, #ds X E-TENSE, #ds E-TENSE e #ds DIVINE, hanno posato con due modelle, Justine Nicolas e Olivia Valin, e il look di tre marchi emergenti della #moda internazionale: Boyarovskaya, #thebemagugu e Mossi.

Da questa collaborazione sono nati quattro scatti in pieno contrasto tra il fascino del patrimonio e la modernità del know-how portato dai creatori e dalle concept car di #ds Automobiles. Laurent Nivalle (foto) ed Emmanuel Rouyer (video) hanno colto i punti di forza delle diverse linee per disegnare un nuovo capitolo di “Un Autre Regard”.

 "La #moda è una fonte di ispirazione per l'identità del brand DS", ricorda Laurent Nivalle, Global Brand Designer di #ds Automobiles e fotografo per questa edizione di “Un Autre Regard”. “Siamo influenzati da Ernst Haas, Saul Leiter, Hedi Slimane o Peter Lindbergh e dal cinema. In queste aree l'automobile ha sempre avuto un posto preponderante e ci è sembrato importante, in quanto marchio d'avanguardia, utilizzare questo rapporto tra automobile e #moda. In queste riprese, le concept car #ds giocano un ruolo importante insieme ai giovani designer che hanno uno sguardo fresco e nuovo nel loro mondo. I resti del castello reale di Montceaux-Lès-Meaux creano contrasti di luci, colori, forme, linee… che ritrovo pienamente nei codici del mio modo di fotografare. La storia della nostra eredità è molto presente assieme al grande divario con modelli come #ds DIVINE o #ds E-TENSE che raccontano la storia del nostro brand. Questa alchimia mostra ciò che #ds Automobiles è oggi, tra tradizione e modernità. "

Le foto saranno disponibili sull'account Instagram @DS_Official / @ dsfrance per tutta la durata della Paris #fashion Week®.

La Paris #fashion Week® #fashion Women Prêt-à-Porter Primavera / Estate 2021 si svolge dal 28 settembre al 6 ottobre, in collaborazione con #ds Automobiles. Sono 84 le maison di #moda registrate nel calendario ufficiale con eventi fisici e digitali. Gli ospiti si recheranno nei luoghi delle 19 sfilate e delle 20 presentazioni a bordo di #ds #7crossbacketense4x4300, un modello ibrido plug-in simbolo della raffinatezza francese nell'industria automobilistica. Con 75 chilometri di autonomia in modalità zero emissioni (standard WLTP City), #ds #7crossbacketense4x4300 apre la strada a un nuovo modo di spostarsi, più piacevole, più efficiente e più sicuro. 

Gli stilisti 

Boyarovskaya

Boyarovskaya è stata fondata nel 2016 a #parigi da #mariaboyarovskaya e Artem Kononenko. Maria si è fatta le ossa come designer junior allo Studio Givenchy, poi John Galliano, mentre Artem è un fotografo di #moda. Insieme, offrono un'eleganza contemporanea fatta di bei materiali con un gusto particolare per la sartoria destrutturata. Giocando a decostruire i codici della Haute Couture, i loro abiti sono minimalisti e spesso scomponibili. 

Mossi

Mossi ha trascorso la sua adolescenza in una città della Val-de-Marne e ha scoperto la #moda rubando nei grandi magazzini durante le sue scappatelle parigine. Nel 2018 Mossi diventa un marchio di prêt-à-porter progettato in uno spirito di integrazione e soprattutto di condivisione di eleganza razionale. 100% "made in France", le sue collezioni sono prodotte in periferia presso Ateliers Alix, istituto di formazione fondato da Mossi Traoré, creatore quindi, ma anche imprenditore sociale. Il marchio “Mossi” si nutre di collaborazioni artistiche e know-how artigianale. Come ogni imprenditore, Mossi ha una ragion d'essere, che è quella di dare alle donne l'opportunità di vestirsi chic. Le sue silhouette evocano il rigore e l'estetismo della Haute Couture. 

Thebe Magugu

Thebe Magugu ha studiato design, #moda e fotografia presso la prestigiosa LISOF School of #fashion Design di Johannesburg. Ha lanciato il suo marchio nel 2015 dopo diverse esperienze con case di #moda e designers. Orgogliosamente africano, #thebemagugu ha il desiderio di cambiare il modo di vedere la #moda africana. Crea abiti moderni con un tocco africano, utilizzando risorse locali, dalla tessitura alla produzione utilizzando artigiani locali. #thebemagugu è il vincitore del Premio LVMH 2019. Da febbraio 2020, il marchio è stato inserito nel calendario ufficiale della PFW® #moda Donna e partecipa a SPHERE - Paris #fashion Week® Showroom-