dicembre 18, 2019 - Nissan

Cinque stelle Euro NCAP 2019 per il nuovo Nissan Juke

  • Il nuovo Nissan JUKE ottiene il punteggio pieno pari a cinque stelle, attribuite dall’organizzazione indipendente Euro NCAP.
  • Euro NCAP ha riconosciuto il valore delle tecnologie Nissan Intelligent Mobility, con sistemi di sicurezza attiva innovativi quali il rilevamento di ciclisti e pedoni e l’intervento sull’angolo cieco, una novità per il settore dei SUV compatti. 
  • All’origine degli ottimi risultati ottenuti, l’unione tra una struttura altamente resistente e le innovative tecnologie di prevenzione degli incidenti.
  • I risultati completi sono accessibili qui

ROMA, Italia (18 dicembre 2019) – Il nuovo Nissan JUKE ha ottenuto un punteggio di cinque stelle nelle valutazioni sulla sicurezza 2019, eseguite dall’organizzazione indipendente European New Car Assessment Program (Euro NCAP), con particolare apprezzamento per la resistenza e le tecnologie di prevenzione degli incidenti.

Eccellente protezione degli occupanti, adulti e bambini

Euro NCAP ha attribuito a JUKE un punteggio del 94% per la protezione degli occupanti adulti e dell’85% per la protezione dei bambini a bordo del veicolo, ponendo la vettura in ottima posizione nel segmento B-SUV per il 2019.A questi risultati ha contribuito la struttura rinforzata del nuovo JUKE, realizzata con acciaio ultra-resistente nelle aree chiave, capace di migliorare la rigidità e allo stesso tempo facilitare l’assorbimento e la dissipazione della forza di un eventuale impatto, prima che questa si trasmetta dell’abitacolo.

L’uso attento di questi metalli speciali ha inoltre permesso a Nissan di migliorare la visibilità nelle aree critiche per la sicurezza. Ad esempio, i montanti frontali sono ora più sottili pur mantenendo la necessaria robustezza. Di notte, la visibilità è ulteriormente migliorata grazie ai fari a LED di serie, che aumentano il campo visivo a 10 metri.

Notevole protezione degli utenti vulnerabili della strada

JUKE ha ottenuto un punteggio dell’81% nei test sulla protezione di ciclisti e pedoni. Il veicolo dispone infatti di molteplici strumenti di sicurezza attiva, tra cui Sistema di frenata d’emergenza Intelligente, che avvisa il guidatore e aziona i freni se l’auto riscontra un rischio di impatto con altri veicoli, pedoni o ciclisti. Questa tecnologia è offerta di serie su tutta la gamma del nuovo JUKE e non solo sulle versioni più equipaggiate.

Tecnologie di sicurezza

Euro NCAP considera un valore prevenire gli incidenti e attribuisce punti di merito per le tecnologie che consentono agli automobilisti di evitare le collisioni. Il sistema di valutazione 2019 premia i modelli che si spingono oltre i requisiti stabiliti dalla legge, adottando le innovazioni a supporto della sicurezza più avanzate sul mercato.

JUKE ha ottenuto un ottimo punteggio, pari al 73%, anche da questo punto di vista grazie alle tecnologie Nissan Intelligent Mobility. Tra queste citiamo, ad esempio, il sistema Nissan ProPILOT, che assiste il guidatore in fase di accelerazione, sterzata e frenata. Progettato per la gestione della singola corsia in autostrada, ProPILOT accelera e rallenta la vettura per mantenerne la giusta velocità e la giusta distanza dal veicolo che precede e tiene la vettura al centro della corsia.

Il modello vanta inoltre il Sistema Intelligente di avviso e intervento angolo cieco, presente per la prima volta su un'auto di questo segmento, che avvisa il conducente della presenza di un veicolo fuori dal campo visivo, riportando JUKE nella corsia per prevenire una collisione.

Non da ultimo, il Sistema Intelligente di rilevamento posteriore degli ostacoli in movimento, che permette di prevenire le eventuali collisioni nell’uscita in retromarcia dai parcheggi.

I test sono stati eseguiti su un Nissan JUKE DIG-T 117 N-Connecta con guida a sinistra, ma Euro NCAP ha confermato la validità dei risultati per tutti i nuovi JUKE.

Marco Fioravanti, Vice President Product Planning Nissan Europe, ha commentato: “Siamo davvero orgogliosi di aver raggiunto il massimo livello di sicurezza nei test di Euro NCAP. L’uso di materiali avanzati, come l’acciaio a resistenza ultra-elevata, e le tecnologie Nissan Intelligent Mobility ci permettono di offrire un’esperienza di guida divertente e agile con una protezione avanzata e completa.”

Euro NCAP esegue test indipendenti sulle auto dal 1997, esaminando la maggior parte dei nuovi modelli messi in vendita in base a criteri in costante evoluzione. Oltre ad analizzare l’effettiva resistenza fisica delle auto in varie simulazioni di collisione, l’organizzazione sperimenta e valuta le tecnologie di prevenzione degli incidenti.