settembre 16, 2019 - Cerri Cantieri Navali

CCN fa tripletta e si aggiudica per il terzo anno consecutivo il World Yachts Trophies

Cannes, 16 Settembre 2019 Il motor #yacht Vanadis, quarto esemplare della linea Fuoriserie di #ccn, si è aggiudicato il prestigioso #worldyachtstrophies 2019 nella categoria “Green Yachts”.

La proclamazione dei vincitori - svoltasi sabato 14 settembre nella suggestiva cornice della spiaggia dell’Hotel Carlton di Cannes - a cura della rivista Yachts France ha premiato il 31m fully custom #ccn per il suo contenuto tecnologico all’avanguardia e per la grande attenzione ai temi dell’eco-sostenibilità e efficienza ambientale: il progetto inaugura infatti E-Prop, la linea di imbarcazioni firmate #ccn caratterizzate da sistemi di propulsione ibrida.

Il M/Y Vanadis è, infatti, il primo motoryacht Made in Italy ad aver ottenuto la certificazione con l’annotazione “Hybrid Power” dal Lloyd’s Register.

“Grazie alla collaborazione con il Lloyd’s register, ed una serie di aziende di consolidata esperienza ed affidabilità commenta Diego Michele Deprati CEO #ccn siamo riusciti a progettare e costruire uno #yacht unico nel suo genere, che segna un importante cambio di rotta del nostro cantiere”.

Firmata dallo Studio Guido De Groot, l’imbarcazione, capace di garantire la navigazione in diesel mode, diesel electric o full electric per il massimo comfort e zero emissioni, è dotata di 2 propulsori azimutali Schottel STP 150 FP a doppia elica comandati con sistema #ibrido gestito da siemens che prevede sia motori tradizionali diesel che motori elettrici alimentati dai generatori o da batterie. Tale configurazione permette una navigazione a basso consumo e ridotto impatto ambientale, oltre ad un aumento del comfort di bordo grazie alla riduzione del rumore e delle vibrazioni sia in rada che in navigazione.

Lo #yacht è dotato inoltre di un set di batterie agli ioni di litio ad elevata concentrazione energetica in grado di alimentare la maggior parte delle utenze di bordo, consentendo lo stazionamento in rada a zero emissioni fino a 17 h consecutive, e la navigazione a velocità ridotta per 180 minuti in completa autonomia con un adeguato carico elettrico per un elevato confort.

Questo riconoscimento conclude Deprati ci riempie di orgoglio e ci conferma il percorso intrapreso, con la consapevolezza di poter soddisfare le esigenze di una clientela internazionale grazie ad un #Prodotto all’avanguardia di altissima qualità”.