marzo 31, 2019 - Citroen Racing

Quarto podio consecutivo per la C3 WRC, con il secondo posto di Ogier-Ingrassia in Corsica

Estremamente determinati, Sébastien Ogier e #julieningrassia hanno conquistato in #corsica il loro terzo podio della stagione, il quarto consecutivo in altrettante gare quest'anno per il Citroën Total World #rally Team, e i punti ottenuti in quest'occasione li riportano a soli due punti di distanza dal comando del campionato del mondo. Esapekka Lappi e #janneferm, settimi, hanno contribuito a consolidare il secondo posto del team Citroën nella classifica costruttori e hanno accumulato chilometri importanti con la #c3 #wrc sul tracciato di puro asfalto.

  • Sébastien Ogier et #julieningrassia, che avevano solo 5"1 di vantaggio sul loro diretto inseguitore stamattina, hanno cercato di proteggere il loro terzo posto, portando il loro vantaggio a quasi 30 secondi alla fine della PS 13, la prima speciale della giornata e anche la più lunga (31,85 km). Nel panorama idilliaco della Power Stage, disputata sulla strada del Fango, che lasciava intravedere il Mediterraneo sullo sfondo, hanno dato ancora una volta prova della loro competitività facendo segnare il 5° tempo che è valso loro 1 punto di bonus, mentre un incidente imprevisto nell'ultima fase della gara permetteva loro di conquistare il secondo posto. Adesso sono a soli due punti di distanza dal leader del campionato del mondo, il che permetterà loro di non fare da apripista al prossimo appuntamento in Argentina (25-28 aprile).

  • Alle prese con regolazioni imperfette il primo giorno e nell'impossibilità di porvi rimedio in modo definitivo per la mancanza dell'assistenza a metà giornata, i sei volte campioni del mondo hanno cercato di sfruttare al massimo la situazione e sono arrivati al parco assistenza a fine giornata in sesta posizione, a soli 10’’2 dal 4°. L'indomani si sono mostrati decisamente eroici nei due passaggi della nuova PS della Castagniccia: attaccando sempre su queste strade, sfruttando la loro capacità di prendere buone note sin dal prima passaggio in gara, hanno compensato le difficoltà e hanno ottenuto il 3° e poi il 2° tempo. Queste prestazioni hanno permesso loro di risalire sul podio alla vigilia dell'ultima tappa.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare