marzo 20, 2019 - Nissan

Nissan e.dams guida le emozioni della Formula E in Cina

SANYA, Cina - La potenza e le prestazioni della tecnologia Nissan Intelligent Mobility arrivano questa settimane nella città di Sanya, in Cina, con il campionato Formula E ABB FIA.

Nelle ultime gare, Nissan e.dams è stato un valido concorrente, con l'ex campione della serie Sebastien Buemi, partito in pole a Santiago (Cile) nel terzo round e con il compagno di squadra, Oliver Rowland, che ha superato il suo gruppo di qualificazione nelle ultime due gare e ha guidato i giri iniziali nell'ultimo round di Hong Kong.

 La Cina ha ospitato la prima gara di Formula E a Pechino e riveste un ruolo chiave per Nissan e per la sua strategia di elettrificazione. Lo scorso aprile, Nissan ha presentato l'auto elettrica Nissan Sylphy Zero Emission, che combina la durata, l'affidabilità e il valore della famosa Nissan Sylphy con le performance di un motore 100% elettrico.

“La Cina è molto importante per Nissan in termini di vendite e produzione, quindi ci piacerebbe festeggiare il nostro primo podio qui”, ha dichiarato Michael Carcamo, Nissan Global Motorsports Director. “Entrambi i nostri piloti hanno fatto buonissime gare in questa stagione e ora dobbiamo solo completare e migliorare il lavoro per offrire ai nostri piloti il miglior veicolo possibile”.

Nissan, leader mondiale nelle vendite di veicoli elettrici, è entrata in Formula E all'inizio dell'attuale stagione come primo marchio automotive giapponese del campionato e partecipa per diffondere ulteriormente la Nissan Intelligent Mobility, la roadmap strategica che si propone di ridefinire il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società.

La Sylphy Zero Emission, costruita sulla stessa piattaforma dell'auto elettrica più venduta al mondo, Nissan LEAF di cui ne eredita le principali tecnologie, è il primo di 20 veicoli elettrificati che sarà introdotto dalla joint venture cinese Nissan-Dongfeng Motor Co., Ltd nell'ambito del piano quinquennale a medio termine.

Il team Nissan e.dams ha ottenuto molti voti nella nuova attivazione “Fanboost”, che consente ai tifosi di aiutare i loro piloti preferiti ad ottenere una potenza extra durante ogni gara twittando con gli hashtag #Fanboost e #SebastienBuemi o #OliverRowland. La votazione è disponibile anche tramite il sito nismo.com/fanboost/seb o nismo.com/fanboost/oliver.

Il prossimo appuntamento della Formula E di Sanya, inizierà sabato 23 marzo alle 7:30 ora locale (00:30 ora italiana), con la gara di 45 minuti (più un giro) prevista per le 15:00 ora locale (08:00 ora italiana).

“Non vediamo l'ora di tornare in Cina”, ha dichiarato Jean-Paul Driot, Nissan e.dams team principal. “Il team ha lavorato molto duramente alla preparazione di questa gara. Le nuove location sono sempre una grande sfida, ma la nostra attenzione agli strumenti di simulazione sta sicuramente dando i suoi frutti”.

DICHIARAZIONI DEI PILOTI

Sébastien Buemi

“L'auto di Nissan e.dams ha mostrato grande velocità nelle ultime tre gare ma i risultati che ci siamo prefissati non sono ancora arrivati.

“Non abbiamo altra scelta che continuare a lavorare con la massima determinazione possibile. Non dobbiamo guardarci indietro e chiederci cosa avremmo potuto fare di diverso. Tutti nel team hanno continuato a lavorare duramente per migliorare ancora di più.

“Quando ripenso alla prima gara di Formula E in Cina cinque anni fa e la paragono ad oggi, mi rendo conto che il livello di competizione è quasi irriconoscibile. Ci sono stati cinque piloti diversi in pole e cinque diversi vincitori in questa stagione. Anche io ho ottenuto la pole, ma ora voglio aggiungere il mio nome all'elenco dei vincitori.”

Oliver Rowland

“Soprattuto dopo le ultime due gare, mi sento di appartenere a questo campionato. Posso anche essere considerato come un esordiente, ma la velocità c'è. Ora, voglio premiare la fiducia che Nissan e.dams ha riposto in me portando a casa un risultato.

“In questo weekend ci sarà un po' più di equilibrio, perché questa è una pista nuova per tutti nel campionato.

“Dopo Hong Kong, siamo tornati al simulatore in Francia per prepararci per questa settimana. Il lavoro di simulazione è una parte essenziale della nostra preparazione. Uscendo dalla corsia dei box, sappiamo bene cosa aspettarci e abbiamo un piano valido sia per le qualifiche sia per la gara.”

DATI SALIENTI

Profilo dei piloti

Sebastien Buemi - www.nismo.com/driver/sebastien-buemi/

Oliver Rowland - www.nismo.com/driver/oliver-rowland/


Tracciato E-Prix Sanya

Lunghezza:2.236km

Curve: 11



Programma

Venerdì 22 marzo

15:30 - Prove (08:30 ora italiana)



Sabato 23 marzo

07:30 - Prova 1(00:30 ora italiana)

09:35 - Prova 2 (02:35 ora italiana)

11:20 - Qualifiche (04:20 ora italiana)

12:05 - Super Pole (05:05 ora italiana)

15:00 - Gara (08:00 ora italiana)


Dettagli TV

www.fiaformulae.com/en/watch/ways-to-watch