gennaio 18, 2019 - SCAB Design

Scab Design a Maison & Objet 2019

SCAB #design, oltre 60 anni di attività

È il 1957 quando Francesco Battaglia, ancora oggi Presidente di #scabdesign, avvia una propria attività di produzione di complementi di arredo nel bresciano: sedie e tavoli pratici e moderni, pensati per rendere più confortevole la vita all’aria aperta e il tempo libero.

È sempre SCAB Design la prima azienda che, per l’abilità straordinaria e la vincente intuizione del suo presidente, realizza, già nel 1973, una #sedia completamente stampata in materiale termoplastico: Patty.

Da qui una incessante ricerca, un’instancabile attività, la passione per il lavoro e l’ingegnosità che portano il marchio ad essere uno dei maggiori player di riferimento nei complementi d’arredo (sedie e tavoli) per interni ed esterni, contract e residenziale.

Oggi come allora la passione del fondatore, ora affiancato dalle figlie Luisa e Francesca e dal nipote Adelchi,ha portato l’azienda ad andare sempre oltre, con sguardo attento alle esigenze del mercato,rafforzando la sua presenza e credibilità in tutto il mondo.

Un articolo del Corriere della Sera del 1973 titolava “Con Scab si può scegliere”. Ora come allora. Ciò grazie alla trasversalità della gamma #scabdesign per gusto e per materiali utilizzati. Un #design da amare, parte del nostro vivere quotidiano.

Stile, qualità, produzione 100% italiana e rispetto dell’ambiente sono la chiave di letturadi SCAB Design, legati a un mix magistrale, rappresentazione dei valori in cui l’azienda ha sempre creduto.

SCAB #design è soprattutto uno stile di vita: definiamo noi stessi modificando lo spazio che ci circonda. Gli oggetti che popolano la nostra vita sono di noi uno specchio sincero, un racconto delle nostre esperienze attraverso la forma. #scabdesign crea questi oggetti da oltre60 anni, concependoli già nelle vostre mani, modellandoli perché siano utilizzati quotidianamente. Un team di architetti, designer, ingegneri e consulenti specializzati segue ogni singolo prodotto nell’intero ciclo di realizzazione, adoperando uno spirito artigianale all’interno della produzione su larga scala.

L’azienda non è solo esercizio di stile infatti, ma anche garanzia di qualità che deriva dalla capacità produttiva: con un parco macchine di 30 presse robotizzate vengono realizzati internamente tutti i prodotti in policarbonato, polipropilene e polimeri. Una grande anima produttiva, suddivisa in tre unità, per un totale di 85.000mq e la cura del dettaglio ereditata da una lunga tradizione fanno di #scabdesign un simbolo del Made in Italy.
E ancora, non solo la ricerca verso la perfezione della materia, coronata dal riconoscimento esclusivo e dalla concessione da parte di Bayer del marchio Makrolon® (oggi Covestro made with Makrolon®); ma anche i test di resistenza, stabilità e carico effettuati da Catas che confermano costantemente la qualità dei prodotti,sottoposti agli usi più intensi. La certificazione delle sedute e degli elementi di arredo, la vostra garanzia, è per l’azienda una scelta e un motivo di orgoglio.

Non ultimo, per #scabdesign progettare è anche disegnare un futuro ecosostenibile.Le produzioni sono perfettamente riciclabili, perché i singoli componenti che le costituiscono sono rapidamente differenziabili.
Ogni elemento plastico riporta il marchio d’identificazione secondo la normativa ISO11469:2001, e fornisce facili indicazioni per il riciclaggio.