gennaio 17, 2019 - Bosa

Maison&Objet 2019 - BOSA

Per Bosa Maison Object è un palcoscenico particolarmente adatto a raccontare l’anima più creativa e décor del brand, riconosciuto internazionalmente per le sue sperimentazioni sulla #ceramica e il linguaggio fantastico delle sue collezioni.

Nello spazio espositivo delle kermesse parigina, #bosa presenta un universo prezioso di personaggi e superfici tridimensionali: complementi per la casa e la tavola con dettagli ricercati, finiture speciali, raffinate palette cromatiche che trovano l’apprezzamento di un pubblico attento ai contenuti di alto artigianato e alle proposte dal forte impatto. È questa l’occasione per ampliare le famiglie di alcuni dei suoi prodotti best-seller – come i Primates di Elena Salmistraro e i vasi Sisters di Pepa Reverter – rinnovati nelle decorazioni e nelle gamme colori: un lavoro costante di ricerca e aggiornamento, che conferma il percorso sperimentale dell’azienda e la sua grande competenza realizzativa.

A Parigi #bosa espone per la prima volta anche MICKEY FOREVER YOUNG, il prezioso Topolino in #ceramica disegnato da Elena Salmistraro per festeggiare i 90 anni del topo più famoso del mondo. Un oggetto oversize da collezione (h. 50 cm) in smalti colorati e metallici, nato dalla collaborazione speciale Bosa-Disney, lanciato lo scorso novembre puntuale per il topo-compleanno celebrato con eventi e iniziative in tutto il mondo. Tra le limited edition per questo importante anniversario, #disney ha scelto #bosa e la proposta di Elena Salmistraro – legata all’azienda da diversi anni e ideatrice di alcuni tra i best seller del brand – che è riuscita a interpretare proprio lo spirito di allegria e vitalità di Mickey.