ottobre 22, 2018 - Maserati

Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 partiti per la 39a Rolex Middle Sea Race

L’equipaggio italiano vola a 15 nodi in prima posizione

Modena, 20 Ottobre 2018 - Il colpo di cannone dalla fortezza che si affaccia sul Grand Harbour di #Malta ha annunciato il via della 39a Rolex Middle Sea Race alle 11.00 locali (9.00 UTC) di stamattina 20 ottobre 2018. La linea di partenza è stata tagliata da 131 equipaggi effettivi, contro i 149 inizialmente iscritti alla storica regata maltese, che festeggia quest’anno il 50° anniversario dalla prima edizione nel 1968.

Sotto un cielo grigio e nuvoloso, con un vento di 15 nodi da Nord-Est e onda formata, la prima categoria a partire è stata proprio quella dei multiscafi (MOCRA). Tra loro, oltre a Maserati Multi 70, è presente il MOD 70 PowerPlay con skipper Ned Collier Wakefield, che ha tagliato per primo la start line, tallonato dal trimarano italiano.

Dopo aver preso il largo, Maserati Multi 70, partito con randa piena e solent, ha sorpassato PowerPlay e naviga ora in vantaggio a una velocità di 15 nodi. Al terzo e quarto posto i due catamarani Allegra e R-SIX.

Pochi minuti prima dalla partenza, #giovannisoldini ha commentato: “Ci sarà un bel venticello fino in Sicilia, che diventa poi debole e instabile, rendendo molto complicato il passaggio di Reggio Calabria e di Stromboli. La barca, in completa configurazione foil, è pronta, l’equipaggio è in forma e come sempre ce la metteremo tutta!”

A bordo di Maserati Multi 70, insieme allo skipper #giovannisoldini, l’equipaggio è composto da 7 velisti professionisti: gli italiani Vittorio Bissaro (tattico), Guido Broggi (randista), Nico Malingri e Matteo Soldini (entrambi grinder e tailer); gli spagnoli Carlos Hernandez Robayna (tailer) e Oliver Herrera Perez (prodiere) e il francese François Robert (pitman).

Il percorso della regata maltese, lungo circa 606 miglia, è un giro antiorario della Sicilia, che passa a nord di Stromboli, a ovest di Favignana e Pantelleria e a sud di Lampedusa, prima di ritornare al traguardo alla Valletta.

Il record di velocità appartiene a George David che nel 2007, a bordo di Rambler, maxi monoscafo di 27 metri, ha tagliato il traguardo in 47 ore, 55 minuti e 3 secondi.

Il record per la categoria dei multiscafi (MOCRA) appartiene invece a Maserati Multi 70 che nel 2016 ha concluso la regata al primo posto con un tempo di 49 ore, 25 minuti e 1 secondo.

La sfida è supportata da Maserati, main #sponsor che dà il nome alla barca e da Aon in qualità di #sponsor, insieme al fornitore ufficiale per l’abbigliamento, Ermenegildo Zegna.

Un ringraziamento anche a Boero Bartolomeo S.p.A. e Garmin Marine.