giugno 14, 2018 - DS

Alle origini dell’avanguardia Audrey Hepburn e la DS

Tra i tanti personaggi celebri che scelsero la #ds come auto personale non poteva mancare qualcuno capace di marcare profondamente lo stile e le mode del ‘900, grazie ad una classe e un’eleganza divenute proverbiali: #audreyhepburn.

 L’attrice britannica acquistò la sua #ds19 a Roma, presso la filiale italiana di Citroën, nel 1962.

Nella foto (scattata da Ezio Vitale) è a bordo della sua vettura, a Taormina, in compagnia di Antony Perkins, entrambi presenti nella città siciliana per il locale Film Festival.

Tra i modelli disponibili, #audreyhepburn scelse quello che forse meglio si adattava allo stile di molti dei personaggi che portò sul grande schermo: una #ds19 in allestimento Prestige, rigorosamente nera, su cui fece installare una speciale autoradio i cui comandi erano azionabili comodamente dai posti posteriori.

Complice della scelta, fu probabilmente lo stilista Hubert de Givenchy, che fu a sua volta uno dei primi acquirenti della #ds19, oltre che creatore dei celebri abiti indossati dall’attrice sulle scene dei suoi film e anche del suo personale guardaroba.

L’anno successivo, il 1963, vide ancora #audreyhepburn sul sedile posteriore di una #ds19: era una delle vetture protagoniste del celebre film Sciarada. Accanto a lei era seduto Cary Grant, anch’egli vittima del fascino della DS… ma questa è un’altra storia!

Filtro avanzato