maggio 10, 2018 - comune di parma

Cibus OFF apparecchia il gran finale nel cuore di Parma

Cene d’autore a prezzi “pop”, ma anche golosi consigli agli studenti fuorisede, il saluto del capitano del #parma calcio e la musica di Giuseppe Verdi fra gli appuntamenti clou


Parma, 10 maggio 2018_Ancora tre giorni di emozione a Cibus OFF, il primo fuorisalone del gusto con cui #parma apre al grande pubblico tutti i segreti e il sapore della Food Valley. La città ducale si è trasformata in una dispensa en plein air, che resterà aperta fino a domenica 13 maggio.Mentre alle Fiere di #parma andava in scena #Cibus, uno degli appuntamenti internazionali più attesi dai cultori del #food e dell’agroalimentare, sulla storica via Emilia, nel cuore del centro storico, in piazza Garibaldi, sotto i Portici del Grano,la città scaldava cuori e fornelli con oltre 50 appuntamenti, fra cooking show, cene d’autore, talk show e laboratori. “Siamo soddisfatti – spiega Cristiano Casa, Assessore al Turismoperché abbiamo già vinto due sfide: portare i parmigiani in piazza ad “assaggiare” la loro storia, fatta di tradizioni che sono patrimonio di tutti, e far conoscere agli ospiti della città, in occasione di #Cibus, cosa è Parma”.

PROFUMO DI FUTURO

Da oggi a domenica si continua verso il futuro: ogni giorno un terzetto di chef del consorzio Parma Quality Restaurants terrà vivo il fuoco dei fornelli con una cucina no stop dalle 10 alle 22. Fra gli eventi, oltre alle classiche tavole rotonde della mattina e della sera, da non perdere, venerdì 11, una cena su prenotazione, con menù d’autore a prezzi “pop”, organizzata da Academia Barilla. Domenica 13, poi, gran finale con il capitano del #parma, Alessandro Lucarelli, che racconterà la strenua battaglia del team per la Serie A.

Nel dettaglio, ecco il “menù” e l’agenda degli eventi clou, giorno per giorno.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare