dicembre 12, 2017 - Slow Food

Il Natale è più buono con i libri di Slow Food Editore

Ecco le novità da regalare, fra tradizione e nuove tendenze gastronomiche, disponibili on line e in libreria

Il #natale, si sa, è un momento magico in cui scambiarsi regali e sedersi a tavola per condividere i piatti della tradizione con la famiglia al completo. E allora perché non unire l'utile al dilettevole, regalando un #libro di ricette? Per #natale 2017 #slowfoodeditore propone cinque nuovi titoli che uniscono tradizione e nuove tendenze gastronomiche, ricettari completi da consultare non solo durante le feste, ma anche nel resto dell'anno. Protagonisti dei volumi sono lapasta e le erbe spontanee, la frutta, dalle classiche conserve agli attualissimi estratti, e la straordinaria varietà delle culture gastronomiche di ciascuna regione italiana. La prospettiva è quella di Slow #food: una narrazione mai banale e rispettosa degli ingredienti e delle ricette, corredata da immagini suggestive, disegni e infografiche.

In particolare, con Atlante gastronomico delle erbe e Pasta. Una grande tradizione italiana, Slow #food intende offrire al lettore veri e propri percorsi di studio e approfondimento di questi prodotti, oltre che nuove suggestioni in campo culinario. E poi, dal momento che la Chiocciola sa che il #natale è prima di tutto un momento da dedicare ai più piccoli, tra i libri proposti c'è pure una dolcissima sorpresa, che piacerà anche ai grandi, dedicata alla torta più famosa al mondo: la sacher.

E non è finita qui. A tutti i soci Slow #food (ma anche a chi non lo è ancora e vuole diventarlo per l'occasione) è dedicata l'iniziativa Chi porta un amico trova una sorpresa, con cui aggiudicarsi uno sconto del 50% sull'acquisto di nuovi libri. È sufficiente collegarsi allo Store di Slow #food e, dopo aver scelto il tipo di tessera, cliccare sulla voce "regalo ad altra persona": in questo modo riceverete subito un codice sconto del 50% per l'acquisto di nuovi libri da spendere entro gennaio 2018! Inoltre per tutto il mese le spese di spedizione sono gratuite, anche per ordini inferiori ai 19 €. 

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare