settembre 22, 2017 - Museo MADRE

Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017 Giornate Europee del Patrimonio - Cultura e Natura Museo e Real Bosco di Capodimonte

Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017
Giornate Europee del Patrimonio - Cultura e Natura Museo e Real Bosco di Capodimonte

via Miano 2, Napoli

visite guidate:
sabato 23 e domenica 24 settembre, ore 11.00 - Cultura e Natura

sabato 23 settembre 2017, ore 17.00 - visita didattica Jan Fabre. Naturalia e Mirabilia

sabato 23 settembre, dalle ore 19.30 alle 22.30 – ingresso a 1 euro

Per le Giornate Europee del Patrimonio 2017, i Servizi Educativi del #museo e Real Bosco di Capodimonte propongono un doppio appuntamento (sabato 23 e domenica 24 settembre, alle ore 11.00) con un percorso guidato che declina il tema di quest'anno Cultura e Natura: i visitatori saranno condotti alla scoperta dei dipinti più significativi e dei servizi della Manifattura della Real Fabbrica della Porcellana di #napoli che raccontano la nascita e lo sviluppo dei Siti Reali Borbonici a partire dal Settecento, con l’insediamento di Carlo di Borbone nel Regno di #napoli e anche alla scoperta del Bosco di Capodimonte, bene culturale protetto dall’UNESCO con un immenso patrimonio storico, architettonico e botanico.

La prima parte del percorso guidato si svolgerà al Museo tra i capolavori delle collezioni, tra i paesaggi settecenteschi di Antonio Joli e Claude-Joseph Vernet, che decorano le prime sale dell’Appartamento Reale, assieme ai preziosi oggetti della Manifattura napoletana con le vedute del Regno di #napoli.
L’itinerario guidato continuerà nel Bosco di Capodimonte, sulla collina scelta da Carlo di Borbone per la bellezza della veduta sulla città, divenuta una delle immagini più celebri del vedutismo napoletano. L’attuale configurazione del Bosco consente di seguire le trasformazioni che si sono susseguite nel corso di oltre due secoli e di riconoscere i momenti fondamentali della sua evoluzione: dal settecentesco bosco carolino per proseguire nel giardino ottocentesco all’inglese, secondo il gusto che aveva invaso tutta l’Europa, noto come Giardino dei Principi, per concludersi nell’area del Belvedere, nota come veduta di #napoli, da cui è possibile godere di un panorama che interessa il golfo di #napoli e le principali attrazioni della città.

Sabato 23 settembre, alle ore 17.00, i Servizi Educativi del #museo e Real Bosco di Capodimonte propongono anche la seconda visita guidata gratuita alla #mostra Jan Fabre. Naturalia e Mirabilia, curata da Sylvain Bellenger e Laura Trisorio, nell’ambito del ciclo di esposizioni Incontri sensibili, finalizzate a far dialogare opere di artisti contemporanei con quelle di #arte medievale e moderna delle collezioni permanenti di Capodimonte. La visita, condotta a due voci da Andrea Travaglini, conservatore delle collezioni della Stazione Zoologica Anton Dohrn di #napoli, e da Francesca Santamaria, storica dell’arte dei Servizi Educativi, guiderà i visitatori alla scoperta di opere d’arte e oggetti naturali accomunati dalla stessa capacità di destare stupore, meraviglia.

Saranno infatti evidenziati gli elementi che accomunano la poetica e le opere del poliedrico artista belga Jan Fabre, interamente realizzate con gusci di scarabeo, tratto distintivo e ricorrente della sua ricerca, e gli oggetti d’arte della collezione permanente di Capodimonte provenienti dalle collezioni dei Farnese, dei Borbone e di Stefano Borgia: due preziose parti d’armatura in cuoio e una serie di ‘naturalia’ e ‘mirabilia’, souvenir di terre lontane e manufatti creati da sapienti artigiani con materiali naturali esotici e rari, che rievocano le Wunderkammer, “camere delle meraviglie” tipiche delle collezioni d’arte del Cinquecento e Seicento.

La visita, alla quale è possibile partecipare gratuitamente con il solo biglietto di ingresso del Museo, avrà la durata di 1 ora e richiede obbligo di prenotazione al numero 081.440438 (da lun. a ven. ore 10.00-14.00); e-mail info@progettomuseo.com e attendere la risposta con conferma di disponibilità. Sabato: tel. 081.7499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00).

Prenotazione obbligatoria.
Info: +39 081 7499130 e mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it
Inoltre, sabato 23 settembre (dalle ore 19.30 alle 22.30) il #museo di Capodimonte sarà aperto con l'ingresso a 1 euro.
Per seguire e raccontare l’evento sui social: #GEP2017; #culturaenatura; #culturaèpartecipazione www.beniculturali.it/GEP2017

In occasione delle GEP2017, il #museo e Real Bosco di Capodimonte restituisce il prato antistante la Reggia alla collettività, liberandolo dai nastri bianco-rossi di protezione, dopo mesi di recupero del manto erboso, invitando i visitatori a non calpestarlo e ricordando loro di utilizzare per la sosta l'area del Belvedere.