maggio 19, 2016 - Opel

Invia la destinazione al navigatore dal tuo smartphone con l'app MyOpel

Chi guida una #opel può programmare comodamente il navigatore della propria vettura da remoto, senza dover essere seduto nel veicolo. Utilizzando #opel OnStar, l'innovativo servizio di connettività e assistenza personale, insieme all'ultima versione dell'app #myopel, è possibile inserire comodamente la destinazione sul proprio #smartphone o sceglierla dalla rubrica degli indirizzi e poi inviarla alla vettura premendo un pulsante. Si possono inoltre aggiungere commenti o una foto alla funzione Localizzazione Veicolo per ritrovare la propria vettura con maggiore facilità. Per evitare di incorrere in multe quando si parcheggia, si può impostare un timer sull'app #myopel che ci ricorderà la fine dell'orario di parcheggio. #opel OnStar rende la guida più facile e assicura la migliore connettività. Grazie ai propri consulenti, persone in carne e ossa e non macchine, #opel OnStar è un vero e proprio angelo custode che risponde automaticamente in caso di incidente e aiuta a trovare i veicoli rubati. Il servizio è anche in grado di sbloccare le portiere da remoto e di inviare le indicazioni stradali direttamente al veicolo, mandare email relative allo stato di salute della vettura e offrire un hotspot Wi-Fi 4G/LTE a richiesta (disponibile in Italia da fine 2016). “L'interesse dei clienti per il servizio di connettività e assistenza personale #opel OnStar continua a crescere”, ha dichiarato Tina Müller, Chief Marketing Officer di #opel Group. “Grazie a una funzione nuova e utile come l’Invio della Destinazione e ai miglioramenti apportati alla funzione di Localizzazione Veicolo, l'app #myopel per #smartphone consente agli utenti di #opel OnStar di stare più comodi e tranquilli.” L'utilizzo dell'app #myopel come telecomando è la funzionalità più utilizzata di #opel OnStar. Oltre a inviare le destinazioni al navigatore, è possibile localizzare il veicolo e bloccare/sbloccare le portiere dal proprio #smartphone. Per trovare la vettura, per esempio negli affollati parcheggi multipiano, è sufficiente premere un tasto per attivare il clacson e i fari della vettura. Si possono inoltre visualizzare dati importanti come la vita residua dell'olio motore o la pressione pneumatici, e gestire l'hotspot Wi-Fi della vettura, a cui si possono collegare ben sette dispositivi in prossimità del veicolo (il servizio è attualmente disponibile in Germania, nel Regno Unito, nei Paesi Bassi e in Spagna; in Italia a partire da fine 2016). Con #myopel è possibile scaricare il manuale utente della vettura sul proprio #smartphone e cercare i concessionari #opel. Chi possiede uno #smartphone Android e iOS può scaricare l'app #myopel da Google Play Store o dall'App Store. #opel OnStar è disponibile su tutta la gamma #opel in Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Spagna, Svizzera e nel Regno Unito, dove viene offerto con il nome di Vauxhall OnStar. Altri 18 paesi si aggiungeranno a partire da agosto 2016.

News correlate

aprile 15, 2020
marzo 12, 2019

Ingegnoso: controlla l’autonomia, goditi le funzioni di comfort e risparmia denaroIntelligente: la previsione dell’autonomia consi...

TUTTO CIÒ DI CUI HANNO BISOGNO. NATURALMENTE!Dopo molte ricerche e studi, #yope entra in un nuovo mercato, quello della cura dei ...