march 21, 2016 - comune modena

NINO MIGLIORI, LUMEN. Leoni e metope del Duomo di Modena

Press release available only in original language. 

La #galleriacivicadimodena, nella sede di Palazzo Santa Margherita, ospita dal 5 marzo al 5 giugno 2016, la #mostra “Nino Migliori. Lumen. Leoni e metope del Duomo di Modena”.

L’esposizione, promossa e organizzata dalla #galleriacivicadimodena e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di #modena in collaborazione con Musei del Duomo e Coordinamento Sito Unesco, propone 64 fotografie inedite di #ninomigliori che saranno acquisite dalla Collezione della #galleriacivicadimodena.

La rassegna è il risultato dell'ultimo progetto di ricerca sulla visione condotto da Migliori, che consiste nel fotografare sculture romaniche utilizzando come unica fonte luminosa la luce di una candela, che rende viva l'immagine e vibrante la pietra corrosa dal tempo.
A #modena, in particolare, Migliori ha fotografato i leoni stilofori del transetto della Cattedrale e più recentemente le otto metope, sculture attribuite al cosiddetto “Maestro delle Metope” (prima metà XII secolo) utilizzate originariamente per decorare le terminazioni dei quattro contrafforti della navata.
Stampate in bianco e nero, le immagini consentono di analizzare la figura e i dettagli delle singole sculture; sono l'esito di uno sguardo contemporaneo, ma al tempo stesso antico, su straordinarie testimonianze di scultura medioevale, parte integrante del Duomo di #modena (Sito Unesco dal 1997), di cui viene restituita una visione particolarmente suggestiva, solitamente resa difficile dalle condizioni ambientali.

All’interno del percorso espositivo, verranno proiettati due filmati: una videointervista di Michele Smargiassi a #ninomigliori, realizzata all'interno dei Musei del Duomo, e il documentario "Nino Migliori" di Alessia De Montis, parte della collana "Fotografia Italiana", realizzato nel 2012 dalla casa di produzione Giart in collaborazione con Contrasto e con il patrocinio della Cineteca di Bologna.

Accompagna la #mostra un volume (Damiani editore) dedicato interamente al progetto modenese, che presenta, oltre alla riproduzione di tutte le fotografie, un’introduzione dell'Arciprete della Basilica Metropolitana Mons. Luigi Biagini e della Coordinatrice del Sito Unesco Francesca Piccinini, i testi di Michele Smargiassi, Roberto Franchini e Daniele De Luigi, le schede delle sculture romaniche a cura di Giovanna Caselgrandi, direttrice dei Musei del Duomo.

Tra le iniziative collaterali, giovedì 21 aprile 2016, alle ore 18.00, alla #galleriacivicadimodena, Giovanna Caselgrandi, direttrice dei Musei del Duomo, terrà una conferenza dal titolo "Mostri, bestiari e popoli favolosi. Le metope ed i leoni del Duomo nell'immaginario del Medio Evo".


Nino Migliori è nato a Bologna nel 1926 dove vive e lavora. La sua fotografia, dal 1948, svolge uno dei percorsi più diramati e interessanti della cultura d’immagine europea. Oggi Migliori è considerato un vero architetto della visione. Ogni sua produzione è frutto di un progetto preciso sul potere della visione, tema, questo, che ha caratterizzato tutta la sua produzione. Le sue opere sono conservate in importanti collezioni pubbliche e private, fra le quali: Mambo, Bologna; Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Torino; CSAC, Parma; #museo d’Arte Contemporanea Pecci, Prato; Galleria d’Arte Moderna, Roma; Calcografia Nazionale, Roma; MNAC, Barcellona; Museum of Modern Art, New York; Museum of Fine Arts, Houston; Bibliothèque Nationale, Parigi; Museum of Fine Arts, Boston; Musée Reattu, Arles, SFMOMA, San Francisco.

mostra #ninomigliori. Lumen
Leoni e metope del Duomo di Modena

da un progetto di Nino Migliori

sede Palazzo Santa Margherita, Sala grande, corso Canalgrande 103, Modena

periodo 5 marzo – 5 giugno 2016

preview per la stampa giovedì 3 marzo h. 11.30

inaugurazione sabato 5 marzo, ore 18.00

organizzazione e produzione
Galleria Civica di #modena
Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

in collaborazione con
Musei del Duomo
Coordinamento Sito Unesco

orari mercoledì-venerdì 10.30-13.00 e 16.00-19.30; sabato, domenica e festivi 10.30-19.30.
Lunedì e martedì chiuso

ingresso gratuito

le Metope sono visibili presso i Musei del Duomo, via Lanfranco 6, nei seguenti orari: da martedì a domenica 9,30 – 12,30 e 15,30 – 18,30. Lunedì chiuso
Ingresso ridotto (3 €) presentando il biglietto rilasciato in sede di mostra

i leoni stilofori sono visibili in Duomo negli seguenti orari: da martedì a domenica 7 -19; lunedì 7 – 12,30 e 15,30 - 19