maggio 25, 2015 - Electrolux

Tre progetti italiani tra i 100 selezionati per l’Electrolux Design Lab 2015

Nel 2015 l’Electrolux Design Lab – arrivato alla 13a edizione – ha ricevuto oltre 1.500 progetti provenienti da più di 60 paesi. Il tema di quest’anno è “Bimbi felici e in salute” e il concorso ricerca idee innovative riguardanti prodotti, accessori, beni di consumo e servizi in tre aree principali: cottura, cura dei tessuti e purificazione dell’aria. Sono tre i progetti presentati da giovani designer che hanno scelto l’Italia per perfezionare le loro conoscenze in materia di design: Albina, studentessa italiana del Master in Industrial Design presso la Scuola Politecnica di Design che ha presentato Foody: basato sulle tecnologie dell’essicazione a raggi infrarossi, della macinatura e della stampa 3D, è un concept capace di trasformare i residui di cibo in oggetti bioplastici come giocattoli, accessori, strumenti per progetti scolastici.Vir, studente italiano del Master in Product Design presso la Domus Academy, ha presentato Bonsai: un purificatore d’aria che ricorda la forma di un albero. Dotato di una base circolare, di un tronco centrale e di una copertura, l’aria impura viene catturata dalla parte bassa, depurata, fatta risalire lungo il tronco e infine riemessa dalla parte alta del concept. I bambini possono così respirare aria pulita stando seduti sotto le “fronde” di Bonsai.Alba Patricia Mancera Guevara, ragazza colombiana che ha terminato il Master of Science in Communication Design al Politecnico di Milano e che ha presentato Pick eat: un braccialetto che monitora il livello di vitamine, proteine, minerali, grassi e carboidrati nei bambini grazie alla tecnologia bio-sensing. Qui inizia il gioco: attraverso uno schermo olografico touch il bambino può scegliere gli ingredienti più adatti per prepararsi una pietanza che risponda alle sue esigenze nutritive. Una volta mangiato il braccialetto rileverà se i livelli nutritivi sono aumentati e il bambino guadagnerà dei punti in questo gioco virtuale. Lars Erikson, Senior Vice President Design di Electrolux e Presidente della Giuria del Design Lab, ha dichiarato: “Il Design Lab è molto importante per Electrolux perché apporta nuove idee ai nostri processi innovativi e dà ispirazione ai consumatori in merito a come sarà la casa del futuro. Ogni anno rimango impressionato dalla creatività e dall’audacia degli studenti. Esaminare 1.500 progetti è per i nostri esperti un lavoro duro, ma estremamente stimolante. Mi congratulo con i 100 studenti che hanno superato la prima fase e ringrazio tutti coloro che hanno partecipato all’Electrolux Design Lab 2015”. La fase successiva Tra i 100 progetti selezionati, l’8 giugno saranno annunciati i 35 che andranno in semifinale: 5 saranno scelti mediante il voto del pubblico sul web, mentre gli altri 30 saranno selezionati dagli esperti di Electrolux. L’Electrolux Design Lab 2015 Lo scopo dell’Electrolux Design Lab è stimolare e spronare gli studenti di design di tutto il mondo a presentare nuove idee per l’ambiente domestico del futuro. Sostenendo il costante impegno di Electrolux nel guidare l’evoluzione degli elettrodomestici, il concorso genera nuove idee e stimoli per l’innovazione e offre l’opportunità di scoprire i talenti emergenti nell’ambito del design. Il primo premio del concorso consiste in uno stage retribuito di sei mesi presso uno dei centri di Global Design di Electrolux: metà dei vincitori delle precedenti edizioni hanno continuato a lavorare per Electrolux al termine del periodo di stage. Il vincitore riceverà in premio 10.000 euro, il secondo classificato 6.000 euro e il terzo 4.000 euro. Il concorso assegnerà anche il People’s Choice award al progetto che avrà ottenuto il maggior numero di voti online e per il quale sono in palio 2.000 euro. Gli studenti svilupperanno i loro progetti durante tutto l’arco del concorso, posteranno e condivideranno nuovi contenuti, scriveranno un blog sullo sviluppo della loro idea e riceveranno feedback dagli esperti di Electrolux durante il processo di selezione. Il vincitore del concorso verrà scelto, nel mese di ottobre 2015, da una giuria composta da noti designer professionisti.

Ti potrebbe interessare anche

giugno 01, 2015
maggio 20, 2015
maggio 15, 2015

Filtro avanzato