novembre 17, 2014 - Peugeot

Peugeot - La metamorfosi delle farfalle

A vederle mettersi in posa davanti all’obiettivo per le foto di rito sembrano delle modelle: belle, alte, quasi sempre bionde.

Solo un certo imbarazzo tradisce la scarsa disinvoltura in queste situazioni.

Un’ora dopo sono in campo per l’allenamento, completamente trasformate ed evidentemente a loro agio mentre scaraventano palloni al di là della rete o si lanciano per terra in salvataggi incredibili, con un’energia da vere “leonesse” del terreno da gioco.

Sono le “farfalle” – così le chiamano affettuosamente gli oltre tremila fedelissimi che a ogni partita affollano il Palayamamy di Busto Arsizio (Varese) – che si preparano alla nuova stagione del Campionato Italiano di volley femminile, con l’obiettivo di migliorare il secondo posto conquistato lo scorso anno.

Anche quest’anno, le giocatrici della Unendo Yamamy e lo staff tecnico viaggeranno in Peugeot: solo un adesivo che rappresenta appunto una farfalla contraddistingue le 108, 208 e 2008 a disposizione della squadra per tutti gli spostamenti.

Si rinnova così per il secondo anno un sodalizio che prevede anche la presenza del Leone sulle maglie da gioco in due posizioni: sulla destra e dietro, in fondo alla maglia, una delle inquadrature “privilegiate” da fotografi e televisioni.

Inoltre, l’accordo vivrà concretamente in tutte le partite casalinghe, con esposizione di auto e iniziative a favore dei tifosi, mentre continuerà su web e social network la creazione di nuovi spazi di comunicazione e condivisione dei contenuti con i followers.

Filtro avanzato