gennaio 18, 2018 - Museo Poldi Pezzoli

Gli appuntamenti de "Il tempo degli Orologi"

Rassegna dedicata alle nuove collezioni di orologi del #museo Poldi Pezzoli gennaio - febbraio – marzo 2018

Il #museo Poldi Pezzoli, grazie alla collaborazione di #pisaorologeria e in occasione di "L'arte merita più spazio", propone "Il tempo degli orologi" una rassegna di iniziative dedicata agli orologi che fino alla fine di marzo accompagna il pubblico di tutte le età alla scoperta di questi oggetti, capaci di raccontare l'evoluzione tecnica e della storia del gusto attraverso i meccanismi e la preziosità delle casse.

I primi appuntamenti sono previsti per domenica 21 gennaio

Visita guidata ore 15.30: Storie del tempo. Dalle meridiane all'orologio automatico a cura di Hora, Associazione Italiana Cultori Orologeria Antica.
Il racconto si snoda tra i capolavori delle collezioni di orologeria del #museo: dalle meridiane portatili e orologi solari, alla nascita dell'orologio meccanico da tavolo, gli automi barocchi e l'orologeria da persona francese, inglese del Seicento e del Settecento e quella svizzera dell'Ottocento.

Durata un'ora
Visita su prenotazione 02 794889 – 02 796334
Gruppo max 20 persone
Visita guidata gratuita compresa nel costo del biglietto di ingresso al #museo (10/7€)

A Tempo di Musica in collaborazione con Serate Musicali, dalle ore 16.30 la visita al #museo è accompagnata dalle note di Jordan Corda e Alessandro Cassani che eseguono un repertorio dedicato al tema del tempo.

Vibrafono: Jordan Corda Contrabbasso: Alessandro Cassani

Programma:
1- I didn't know what time it was (Richard Rodgers) 2- Round Midnight (Thelonious Monk)
3- Very Early (Bill Evans)
4- Time remembered (Bill Evans)
5- Sometime ago (Sergio Mihanovich)

6- Memories of tomorrow (Keith Jarrett)
7- I'll remember April (Gene De Paul)
8- All My Tomorrows (Jimmy Van Heusen, Sammy Cahn) 9- Day Waves (Chick Corea)

L'accesso al concerto è compreso nel costo del biglietto di ingresso al #museo (10/7€) 

Filtro avanzato