novembre 10, 2017 - Fontanafredda

“Bottega del Vino”: l’enoteca di FICO Eataly World

BOLOGNA, 9 Novembre 2017.

Il 15 Novembre apre FICO – Fabbrica Italiana Contadina, il parco tematico pensato e fortemente voluto dal CAAB e dal Comune di #bologna, che hanno individuato in Eataly il partner di riferimento per sviluppare un progetto unico nel suo genere. All’interno del Parco sono presenti le più grandi aziende del panorama enogastronomico italiano, pronte ad aprire le porte sulle proprie filiere produttive.

Tra queste c’è anche #fontanafredda, che ha in gestione l’enoteca più grande d’Italia, la #bottegadelvino: uno spazio di 2000 m2 di cui 1.000 m2 coltivati a vigneto ed i restanti 1.000 suddivisi tra una cantina, una bottaia, un ristorante con 100 vini in mescita ed un’enoteca di 1.900 referenze, appartenenti a 400 produttori, tutti rigorosamente italiani, le cui etichette e tappi sono state realizzate rispettivamente da Eurostampa e Nomacorc. Sarà un punto di ritrovo e ristoro per gli appassionati e gli amanti del #vino dedicato alla scoperta, all’assaggio e all’apprendimento di tutto quello che ruota attorno a questa grande eccellenza italiana.

Grazie alle passeggiate nei 1.000 m2 di vigneto, sarà possibile conoscere, uno ad uno, i 60 vitigni autoctoni più importanti d’Italia, selezionati da Attilio Scienza, descritti e narrati da personale esperto. Saranno previste visite ad una vera e propria cantina di produzione, allestita insieme a Cevico, per assistere al processo di realizzazione di un bianco e di un rosso, per capire a pieno le fasi che conducono alla produzione di grandi vini.

A tutto ciò, si aggiunge la possibilità di assistere a masterclass all’interno di un’area congressi emozionale, la Bottaia, studiata e realizzata grazie alla collaborazione con gli studenti dello IAAD – Istituto d’Arte Applicato e Design di Torino – e allestita con 52 barriques1, fornite da Garbellotto. Ogni settimana sarà quindi possibile incontrare un produttore diverso, moderato e intervistato da Cronache di Gusto che a fine mese ne costruirà una raccolta, degustando 6 tra i suoi migliori prodotti e assistendo alla spettacolare apertura della botte. Dopodiché sarà possibile sedersi a tavola con il vignaiolo protagonista con piatti d’eccellenza.

Nel ristorante “100 vini e spuntini”, insieme ai 100 vini italiani serviti al calice tramite le Enomatic, si potranno ordinare spuntini italiani al 100%, realizzati con materie prime d’eccellenza del nostro Paese, lavorati il meno possibile. Il percorso di degustazione si completerà con una grande enoteca con all’interno i vignaioli più “FICHI” d’Italia, distribuiti in tre bolle, dedicate ciascuna ai migliori produttori, rispettivamente di vini bianchi, rossi e spumanti.

Un intero spazio dedicato alla festa: nello “Spazio Bollicine” sarà possibile brindare circondati dalla suggestiva atmosfera creata grazie a Lavorazione Legnami, Re Legno e CMV Wood Packaging.

Nella #bottegadelvino si terranno anche corsi, lezioni quotidiane accessibili a tutti, dai più piccoli ai più grandi, che parleranno di vigna, cantina e #vino, per raccontare, e far conoscere l’Italia del #vino, da nord a sud, alcuni dei quali tenuti in collaborazione con AIS Emilia – Associazione Italiana Sommelier.

Uno tra i più grandi eventi si svolgerà nel mese di Aprile, quando si terrà il #vino Fico Festival, insieme al Merano Wine Festival: una collaborazione che permetterà ai produttori italiani emergenti di farsi conoscere nel mondo enologico presente all’interno di Fico.

Non solo eventi ma anche un tocco d’arte all’interno di questo spazio: una parete retroilluminata dalle bottiglie di Verallia a supporto della sostenibilità ambientale e 4 “bottiglioni” decorati con le opere di CreativeAsti.

Per rimanere aggiornati su tutte le attività svolte all’interno della #bottegadelvino, verrà redatto un giornale mensile curato in collaborazione con Cronache di Gusto.


News correlate

novembre 24, 2017
novembre 15, 2017
novembre 15, 2017

Filtro avanzato