novembre 08, 2017 - Siemens

Siemens - Quando il piano cottura parla con la cappa aspirante

I primi piani cottura in rete di #siemens e le cappe aspiranti con #emotionlightpro comunicano tra loro

L’Internet delle cose è in aumento: i dispositivi che parlano direttamente con i dispositivi possono rendere la vita molto più facile. Da #siemens, quindi, i primi piani cottura in rete iniziano a comunicare con le apposite cappe aspiranti. Le cappe sono dotate del nuovo #emotionlightpro, simile a una retroilluminazione LED per i televisori. L’atmosfera della stanza può essere cambiata cambiando i colori.

La nuova funzione #cookconnect consente questa cooperazione tra il piano cottura e la cappa e rende il controllo dell’elettrodomestico più facile che mai. Grazie al sistema #cookconnect #siemens, per la prima volta il piano cottura e il centro di aspirazione comunicano direttamente tra loro. Il sistema automatico #cookconnect seleziona il corretto livello di potenza: il sensore della qualità dell’aria integrato rileva la quantità di vapore. La cappa regola le proprie prestazioni in base alle esigenze e seleziona la modalità appropriata tra le tre modalità “normale” e le due modalità “intensivo” disponibili. Non appena il sensore non rileva più alcun odore, la cappa si spegne completamente. L’utente può anche controllare tutto da solo, dal livello della ventola all’illuminazione, tramite il sistema di controllo dualLight Slider sul vetroceramica. L’illuminazione sottopensile LED a risparmio energetico può essere regolata a piacimento. Inoltre, il nuovo #emotionlightpro delle cappe aspiranti offre l’illuminazione ambientale desiderata. Oltre ai colori predefiniti, esiste la possibilità di scegliere ogni tonalità dello spettro. Queste funzioni sono facilmente controllabili tramite l’app #homeconnect.

Tecnologia mobile per un servizio ad alta velocità

L’app #homeconnect è ovviamente disponibile anch e per i compiti classici di una cappa aspirante, come l’accensione e lo spegnimento oppure l’aumento e la diminuzione del livello di potenza. Con i nuovi piani cottura #iq700, l’app comunica direttamente con il sensore di arrostitura o il sensore di cottura. Basta selezionare una ricetta e l’app provvede automaticamente alla giusta temperatura nella pentola e nella padella. In generale, tutte le funzioni del piano cottura possono essere monitorate e regolate da qualsiasi luogo mediante smartphone o tablet con l’app #homeconnect (ad esempio, la sicurezza bambini). Grazie alla rete, #siemens facilita anche la manutenzione del piano cottura e delle cappe aspiranti: l’app fornisce informazioni sullo stato attuale del filtro, sulla prossima pulizia o sull’ordinazione di accessori e pezzi di ricambio. Si tratta di cose particolarmente semplici, poiché i dati dell’elettrodomestico sono memorizzati in sicurezza nell’app. Così, in caso di un difetto, esiste anche la possibilità di una ricerca guasti remota.

Massima potenza, basso livello

Come per tutti gli #elettrodomestici #siemens, lo straordinario #design e la #tecnologia all’avanguardia vanno di pari passo con le migliori prestazioni. In situazioni con odori particolarmente forti, ad esempio quando si arrostisce il pesce o la carne, il lato anteriore della cappa aspirante può essere aperto nella posizione Boost per aspirare più odori di grasso. Il motore senza spazzole iQdrive può raggiungere i 730 m3/h nella modalità intensivo. La #tecnologia iQdrive è molto gradita nelle cucine aperte e nei soggiorni, soprattutto per i suoi bassi livelli di rumore. Con un normale livello di potenza di 420 m3/h, il livello di rumore è pari a soli 43 dB, il che significa che anche durante la cottura sono possibili conversazioni indisturbate.

Cucinare senza sforzo con powerMove Plus e il touchdisplay TFT Plus

Per i piani cottura, la funzione powerMove Plus crea un’esperienza di cucin a dinamica che si ispira ai flussi di lavoro della #cucina professionale. Attivando powerMove Plus, due zone di cottura flexInduction vengono combinate in una superficie divisa in tre range temperatura: MAX, MED e MIN. Quando si spostano pentole o padelle, powerMove Plus regola automaticamente il livello di energia nella rispettiva posizione. Questo crea un’esperienza di #cucina dinamica in cui il movimento contribuisce al successo. Inoltre, grazie al touchdisplay TFT Plus, diventa ancora più semplice tenere d’occhio più pentole e tegami contemporaneamente. Le funzioni del piano cottura possono essere comandate in modo intuitivo, senza manopole. Il display TFT multicolore di grandi dimensioni ha un’elevata risoluzione e offre una leggibilità ottimale grazie al testo chiaro. Il successo di ogni piatto è garantito – completamente senza sforzo.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

Filtro avanzato