novembre 07, 2017

Condé Nast: il Grand Hotel Majestic “gia’ Baglioni” tra i miglior leading hotel europei, assegnato al 5 stelle il Readers’ Choice Award 2018

Il palazzo, ricco di opere d’arte e testimonianze storiche, è stato inserito nella lista dei top Leading #hotel in Europa dalla prestigiosa rivista. Un riconoscimento internazionale che premia la qualità dell’offerta, l’eccellenza del servizio e il ruolo dell’unico 5 stelle Lusso dell’Emilia-Romagna nel rilancio turistico e culturale di una città emergente.

Bologna, 6 novembre 2017_ Da più di 25 anni, l’autorevole #readerschoiceaward di Condé Nast Traveler premia gli #hotel che maggiormente incarnano gli ideali di eleganza, raffinatezza, esclusività e capacità di emozionare una clientela ricercata. Si tratta di strutture come il #grandhotelmajestic già Baglioni di #bologna a cui è stato assegnato il Condé Nast Johansen Awards 2018 per l’Europa. L’unico cinque stelle di #bologna è stato selezionato e inserito tra i 70 migliori Hotels europei membri di The Leading Hotels of the World, organizzazione internazionale che riunisce il gotha delle strutture più prestigiose al mondo.

In particolare, Condé Nast ha individuato, come elementi qualificanti dell’hotel, le proposte del ristorante I Carracci, Tre Forchette Michelin, che offrono un’esperienza esclusiva da vivere tra dipinti e affreschi quattrocenteschi; le Suite, ispirate a celebri artisti e musicisti italiani, ornate di sete preziose, marmi, mosaici e dipinti del Settecento; e la storia dell’edificio, un palazzo progettato da Alfonso Torregiani nel XVIII secolo e costruito per ordine del cardinale Lambertini, divenuto poi Papa.

Già alcuni mesi fa l’hotel era stato designato “Best for Meetings”, un altro #premio firmato Condé Nast Johansens.

Attraverso questi importanti riconoscimenti l’hotel si qualifica come uno dei tasselli più interessanti del “mosaico Bologna”, città in fase di rilancio turistico – segnalata quest’anno da TripAdvisor tra le 10 città emergenti d’Europa, unica italiana tra i dieci selezionati, nell’edizione 2017 del Traveler’s Choice Destinations on the Rise.

Il Majestic, nel cuore della città, a pochi passi da Piazza Maggiore, è il luogo di partenza ideale per esplorare una città così ricca di proposte – cuore della #food Valley italiana, scrigno di tesori artistici e luogo culturalmente vivace. Riveste un ruolo chiave per il turismo sotto le due torri e non solo sotto il profilo dell’accoglienza. All’interno si trovano testimonianze storiche e artistiche di grande rilievo, come il “Camerino d’Europa”, un capolavoro dei Carracci, opera originale del XVI secolo, e il tratto di pavimentazione dell’epoca imperiale romana visitabile al piano inferiore. L’Hotel è sempre stato al centro della vita culturale di #bologna, promuovendo le arti e avvicinandole al pubblico: in cento anni di storia ha aperto le sue porte a ospiti prestigiosi, sovrani, politici, premi Nobel e star del cinema. Se ieri è stata sede della celebre mostra-blitz di Tommaso Marinetti, habitué dell’hotel, oggi organizza al suo interno concerti, mostre, eventi legati al mondo del cibo.

Da non dimenticare le proposte culinarie, ispirate alla tradizione locale e al tempo stesso innovative, elaborate da Claudio Sordi, brillante executive chef e regista di appuntamenti come il brunch domenicale, salotto gastronomico della città.

Filtro avanzato