ottobre 30, 2017 - Caffè Izzo

Caffè Izzo in Fiera @ Host 2017

Dalle materie prime, ai macchinari, direttamente in tazza.

Lo scorso fine settimana circa 190milapersone hanno visitato HOSTMilano, l’evento unico per conoscere le ultime tendenze nel settore l'Ho.Re.Ca.

Non sarebbe mai potuta mancare la presenza di Caffè Izzo, a servire i migliori caffè ai numerosi visitatori professionali.

Cinque giorni intensi, che hanno permesso all’azienda partenopea di puntare i riflettori e far conoscere ( e ri-conoscere) agli avventori l’ampia gamma di prodotti di sua produzione.

La Gruppo Izzo, oggi di stanza ad Anagni (Fr), rappresenta uno dei capisaldi nella produzione e commercializzazione di caffè e macchine per caffè.

Una sorta di filiera che nasce dal chicco verde e, dopo processi di tostatura e macinatura, accompagna il caffè fino alla tazza, passando per le macchine professionali e semiprofessionali tarate su un’erogazione d’eccellenza. Quello di Izzo è un abbraccio a 360 ° gradi al mondo del caffè.

Le tre miscele Grand Espresso, Premium e Dek si fondono e rinascono in un ampio ventaglio di articoli: dal settore Horeca, la strategia commerciale sta espandendo i propri orizzonti nel Vending e nell’OCS, per un caffè sempre a portata di mano, a casa come al bar.

Le cialde compostabili E.S.E. 44mm sono state la grande novità presentata a #milano: realizzate interamente con materiali organici, possono essere smaltite nel compost domestico, per trasformarsi nel tempo in fertilizzante naturale.

Dalle vetrine espositive di Host spiccavano anche le coloratissime capsule a compatibili Nespresso e Lavazza Espresso Point e A Modo Mio, e - a completare il quadro del settore OCS - le macchine Iris e Dori: la prima è una macchina a cialde autoespellente che evita la rimozione manuale della cialda; mentre la seconda è una macchina versatile e compatibile per diversi tipi di capsula.

Ma la Izzo – non dimentichiamolo – è una importante azienda di riferimento in Italia e all’estero anche per quanto riguarda le macchine professionali - in particolare quelle a leva – studiate per gestire un’erogazione praticamente perfetta, in pieno stile napoletano, da cui nasce uno dei segreti del vero Espresso: la “crema di caffè”. Provare per credere.

Filtro avanzato