settembre 19, 2017 - Lulop Story

Bici italiana: tra classico e nuovo

La tradizione ciclistica italiana passa inevitabilmente per il Veneto. È proprio in quel di #verona, città che ha dato i natali a Damiano Cunego e Davide Rebellin, campioni su strada, che gli appassionati di biciclette si sono riuniti dinanzi all'appuntamento annuale del CosmoBike.

Tante le novità presentate, su tutte un particolare sguardo è stato rivolto all'e-Bike, vera e propria innovazione che ha stregato l'uomo di città.
Rispetto al 2016 è del 120% l'incremento di vendite della #bicielettrica, che si pone come punto fermo del cicloturismo del futuro.
Polini Motori ha risposto presente all'appello, ed ha presentato a #verona tre modelli: Avio Bike, #bikel e FM Bike, tutti attrezzati con motore elettrico Polini, modello E-P3.

Più classico e più orientato verso il mondo dello #sport competitivo è il catalogo presentato da De Rosa: fra tutti i prodotti spicca un esempio di eccellenza Made in Italy con TT03, un telaio particolarmente aerodinamico, che ha richiesto due anni di progettazione e sviluppo.
Per i più avventurosi, De Rosa presenta la linea Oltre la strada, composta da Big e Bigger, due modelli Mountain Bike; la Sfida, per il ciclocross e infine Osa: la #bici da gravel.

Altre novità sono state inserite nel contenuto scaricabile sottostante. Rimanete sintonizzati per ulteriori news.

Filtro avanzato