agosto 30, 2017 - Comune di Chiasso

Le visite pensate per nonni e nipoti e per mamme e bebè: condividere curiosità e scoperta

Il #maxmuseo di #chiasso (Svizzera) invita nonni e nipoti a una visita guidata pensata tutta per loro e senza limiti di età. Una novità che è un’ulteriore occasione – oltre a “Mamme e bebè” avviata con successo nel 2015 – di confermare la vocazione del museo come luogo aperto, da vivere con gli altri, dove fare esperienze, offrendo occasioni di confronto e di avvicinamento alla #grafica e all’arte insieme ai propri cari, per condividere curiosità e scoperta.

La #mostra dedicata a “La Rinascente. 100 anni di creatività d’impresa attraverso la grafica” (in corso al #maxmuseo di #chiasso fino a domenica 24 settembre 2017) racconta un secolo di storia e i mutamenti culturali e di gusto attraverso le vicende di un’impresa all’avanguardia, che ha saputo comunicare in maniera sempre sorprendente.

Ecco che l’esposizione diventa l’occasione per una visita con i nonni che molto probabilmente conserveranno dei ricordi di quei tempi e che ammireranno con i loro nipoti i manifesti in stile liberty disegnati da Marcello Dudovich, ma anche il monogramma “lR” progettato da Max Huber oppure le donne esili e aggraziate di grafiche e illustratici come le svizzere Lora Lamm e Giovanna Graf o l’americana Pegge Hopper, per citare solo alcuni dei nomi dei tantissimi collaboratori e collaboratrici che hanno lavorato alla Rinascente, oggi considerati veri e propri maestri nel campo della #grafica, della comunicazione visiva e del design.

“Al museo con i nonni” è quindi la novità che propone il #maxmuseo al suo pubblico e… senza limiti: sono invitati nipoti e nonni di tutte le età! L’appuntamento è previsto per sabato 9 settembre 2017 alle ore 16.30.

La visita guidata è gratuita e condotta da #nicolettaossannacavadini, direttrice del #maxmuseo e co-curatrice della #mostra. Si concluderà tutti insieme con una merenda. Non occorre iscriversi e si paga solo l’ingresso ridotto (CHF 5.-).

Torna inoltre l’appuntamento con “Mamme e bebè al museo”, in programma per sabato 16 settembre 2017 alle 10.30.

La visita è pensata appositamente per rendere accessibili i luoghi culturali anche a famiglie con bebè e #bambini piccoli: un invito a entrare al museo con passeggini e carrozzine e, magari, a muovere i primi passi proprio nelle sale espositive.

La visita guidata, a cura della direttrice del #maxmuseo, è gratuita e si paga solamente il biglietto d’ingresso ridotto (CHF 5.-). Al termine viene offerto un aperitivo analcolico. Non occorre iscriversi.

Il primato della più piccolina è andato nelle scorse edizioni a Viola (3 settimane) che ha visitato il #maxmuseo in carrozzina insieme ai suoi genitori.

Nell’ottica di avvicinarsi alla #mostra e di sperimentare insieme agli altri, è inoltre proposto un laboratorio didattico dal titolo “Pubblicità creativa” sabato 16 settembre 2017 dalle 15.00 alle 17.00, seguito da una merenda.

Ogni impresa che si presenta sul mercato mette a punto una pubblicità che aiuta i destinatari del messaggio a riconoscerla. I partecipanti al laboratorio – rivolto ai #bambini ma anche agli adulti – giocheranno come i grafici a progettare una pubblicità.

Iscrizione obbligatoria (eventi@maxmuseo.ch), CHF/Euro 10.- (bambini), CHF/Euro 15.- (adulti).


CONTATTI STAMPA

Responsabile comunicazione, pubbliche relazioni, coordinamento

Ufficio stampa Svizzera e Insubria                                                   

Amanda Prada

m +41 76 563 34 77 / t +41 91 695 08 88                                                                    

ufficio.stampa@maxmuseo.ch (Svizzera) / press@maxmuseo.ch (Insubria)

Filtro avanzato