luglio 27, 2017 - Citroen

Citroën E-Mehari alla conquista di Pantelleria

I turisti che durante l’estate vi trascorreranno le vacanze, troveranno Pantelleria ancora più … verde.

Infatti, Citroën Italia ha consegnato all'amministrazione comunale dell'isola tre veicoli elettrici che saranno utilizzati per agevolare il lavoro quotidiano del personale. Da parte sua, l'amministrazione ha installato quattro stazioni per la ricarica dei veicoli.



Tra questi c'è E-Mehari, “cabrio” che ben s'integra nel paesaggio di Pantelleria per le sue dimensioni compatte, per il design unico, per le forme piene e calorose, per le linee morbide e per il frontale sorridente. E per la sua motorizzazione 100% elettrica che si traduce in zero rumore, zero emissioni.

Inoltre, Citroën Italia sta studiando la possibilità di inserire E-Mehari tra le proposte degli autonoleggiatori locali, per offrire ai turisti l'opportunità di circolare per l'isola in perfetta simbiosi con la splendida natura, che si integra nel Parco Nazionale.

E-Mehari rinnova una tradizione “motoristica” di Pantelleria. Infatti, tra i suoi soprannomi c'è quello di “isola delle Méhari” per il gran numero di iconiche Méhari ancora in circolazione, soprattutto per uso turistico.

E-Mehari, libertà elettrica

Citroën E-Mehari è la cabrio 100% elettrica, dallo stile moderno e divertente. È un’auto impertinente, perfettamente in linea con lo spirito Citroën, che conquista chi vuole distinguersi con ottimismo e attenzione per l’ambiente. Dal design unico e lo stile essenziale è indicata per chi cerca un’auto divertente, espressiva e colorata. La sua personalità ricorda quella di Méhari, icona Citroën per look, praticità, e predisposizione per il tempo libero. Come la Méhari del 1968, Citroën E-Mehari è decapottabile, è dotata di 4 posti effettivi, con i sedili posteriori ribaltabili, ha un telaio rinforzato ed è di facile manutenzione, grazie al materiale plastico anticorrosione utilizzato per la carrozzeria. La carrozzeria è disponibile in quattro colorazioni, due le tinte del tetto e due anche i possibili rivestimenti interni, interamente lavabili con acqua.

La batteria LMP (Lythium Metal Polimèr) di ultima generazione è una batteria a secco, quindi non influenzata dalle condizioni climatiche, che garantisce autonomia, prestazioni, affidabilità e sicurezza. La sua capacità di 30kWh assicura autonomia fino a 200 km in ciclo urbano, per una velocità massima di 110 km/h.

News correlate

agosto 21, 2017
agosto 21, 2017
agosto 21, 2017

Ti potrebbe interessare anche

agosto 01, 2017
luglio 31, 2017
luglio 14, 2017