ottobre 19, 2016 - Abarth

All’italiano Barberini l’edizione 2016 del Trofeo Abarth Selenia

  • Una vittoria e un secondo posto al #mugello gli hanno permesso di fregiarsi del titolo assoluto.
  • Nella lotta per il secondo posto è prevalso il giovane svedese Darbom.
  • "Gioga" primo nella classifica Gentleman e il portoghese Fernandes nella categoria #abarth #595ot.

È l'italiano #cosimobarberini il vincitore dell'edizione 2016 del #trofeoabarthselenia, che ha regalato spettacolo grazie alle prestazioni delle #abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Nell'ultimo appuntamento, sul circuito del #mugello, Barberini ha ottenuto il secondo posto nella prima gara, vinta dal compagno di squadra Alex Campani, che gli ha permesso di aggiudicarsi il titolo con una manche d'anticipo. Libero da condizionamenti di classifica, Barberini ha suggellato il successo in campionato vincendo Gara2.

Cosimo Barberini ha 26 anni ed è di Montaione, in provincia di Firenze. Imprenditore, si è avvicinato al mondo dei motori correndo nel motocross;  a 20 anni è passato ai kart e nel 2014 ha esordito nel #trofeoabarthselenia. Nel 2015 i primi successi, che gli sono valsi la piazza d'onore nel #trofeoabarthselenia Italia e il terzo posto nel #trofeoabarthselenia Europa. In questa stagione ha ottenuto 7 successi, con due significative doppiette sul circuito austriaco Red Bull Ring e a Vallelunga.

Le gare del #mugello erano decisive per l'assegnazione dl secondo posto, che è andato al giovane svedese Joackim Darbom, grazie alla piazza d'onore in Gara2, proprio davanti all'italiano Campani, suo diretto avversario. Nella categoria "Gentleman", riservata ai piloti over 40, il successo è andato al romano "Gioga", che ha preceduto Maurizio Rampello. Vittoria straniera nella categoria riservata alle #abarth #595ot, nella quale ha dominato il portoghese Manuel Fernandes.

Spettacolari le due corse conclusive, che hanno visto al via una ventina di #abarth. Emozioni in Gara1 con un iniziale predominio del finlandese Juuso Pajuranta, superato poi da Campani e Barberini, che hanno concluso nell'ordine. In Gara2, con la griglia formata dall'inversione delle prime 8 posizioni di Gara1, Barberini ha compiuto una bella rimonta vincendo nettamente davanti a Darbom e Campani.
Ricco il contorno in pista, grazie alla presenza di numerosi fans di "The Scorpionship", che hanno vissuto le fasi dell'evento da protagonisti, visitando i paddock del #trofeoabarthselenia e assistendo alle fasi di preparazione del via dalla pit lane.

Per tutti gli appassionati l'appuntamento è fissato per il 29 ottobre in occasione dell'Abarth Day 2016 che si svolgerà presso il circuito "Tazio Nuvolari" (PV) e contemporaneamente in Europa sulle piste del Nurburgring in Germania, di Silverstone in Inghilterra e di Navarra in Spagna.

Classifica Gara1: 1. Alex Campani 12 giri in 29'11"565; 2. #cosimobarberini a 0"314; 3. Juuso Pajuranta a 1"243; 4. Joackim Darbom a 1"473; 5. Ygit Timur a 18"386; 6. Matteo Arrigosi a 19"128; 7. Robin Appelqvist a 21"724; 8. "Gioga" a 34"465; 9. Michele Monetti a 42"498; 10. Fatih Kara a 43"904. Tutti su #abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Giro veloce Barberini in 2'08"814, media 146,583 km/h. 

Classifica Gara2: 1.Cosimo Barberini, 13 giri in 28'20"518; 2. Joackim Darbom a 6"164; 3. Alex Campani a 9"342; 4. Robin Appelqvist a 12"516; 5. Juuso Pajuranta a 27"409; 6. Fatih Kara a 29"219; 7. Kuzey Eroldu a 39"353; 8. Michele Monetti a 1'18"303; 9. Severino Nardozi a 1'38"325; 10. Manuel Fernandes (Abarth 595 OT) a 1'41"607; Tutti gli altri su #abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Giro veloce Barberini in 2'08"973, media 146,402 km/h.

Classifica #trofeoabarthselenia: 1. #cosimobarberini 262; 2. Joakim Drabom 205; 3. Alex Campani 197; 4.  Juuso Pajuranta 152; 5. Ygit Timur 97.

News correlate

giugno 26, 2017
giugno 23, 2017
giugno 22, 2017

Ti potrebbe interessare anche

giugno 15, 2017
giugno 13, 2017
giugno 12, 2017