november 10, 2017 - edi.house

Giornalisti si nasce. Editori si diventa. Un evento sul mondo della comunicazione

Comunicato Stampa disponibile solo in lingua originale. 
Giornalisti si nasce. Editori si diventa. 
“Libri Parlanti” è un appuntamento che arricchisce i pomeriggi culturali del Quartiere Santo Stefano di #bologna. Sabato 11 novembre – h 17, in Sala Consiglio, Complesso del Baraccano, si potrà assistere ad un evento sul mondo della comunicazione che ben si inserisce nelle strategie culturali volute dal Quartiere. 
“Giornalisti si nasce. Editori si diventa” è tra gli incontri importanti da segnare in agenda per i prossimi giorni nel programma dei “Libri Parlanti”, serie di eventi che arricchiscono i pomeriggi culturali del Quartiere Santo Stefano. 
L’appuntamento è sabato 11 novembre alle 17.00 in Sala Consiglio, Complesso del Baraccano, (via S. Stefano 119 - Bologna) per parlare di giornalismo ed editoria periodica e libraria con gli interventi dell'editore-giornalista Giulio Biasion, del marketing creative Massimo Deyla e della giornalista specializzata nel turismo e nella gastronomia Donatella Luccarini. 
La crisi dell’editoria nasce da vari fattori ma certo con l’avvento dell’informazione attraverso il web si è fatta più pesante. Uno dei problemi è che si legge molto sul web e sui social ma il numero dei lettori, specie tra i giovani cala. Bisogna quindi trovare nicchie di mercato – come stanno facendo anche le TV tematiche – per conquistare il lettore. 
Un momento dell’incontro, non casuale, sarà soprattutto occasione centrale di dibattito intorno al recente #libro di Piero Valdiserra "Spaghetti alla bolognese: l'altra faccia del tipico" edito da #edihouse di Biasion.
Un’opportunità, dunque, per mettere in rilievo non solo un titolo che fa molto discutere, ma anche per capire come un giornalista-editore di esperienza sappia scegliere quale opera pubblicare. 
In programma assaggi a sorpresa, musica e scenografie. 

Advanced filter